Napoli, De Luca: ‘Caos pronto soccorso è problema nazionale’

campania de luca sanità
Foto archivio
google news

Napoli, De Luca: “Caos pronto soccorso è problema nazionale. La situazione tende ad aggravarsi”

“Dopo l’emergenza registrata la scorsa settimana all’ospedale Cardarelli (Napoli), abbiamo avuto modo di verificare che la criticità è per l’Italia intera. Il problema nei pronto soccorso è scoppiato in tutta Italia, perché non ci sono medici in queste strutture.

Qualche giorno fa abbiamo fatto un concorso per medici di pronto soccorso, non ha partecipato nessuno. Il ministero della Salute ha deciso che la spesa del personale medico deve essere quella del 2004 meno l’1,4%.

E’ evidente che con i pensionamenti vi è una grande sofferenza. Abbiamo verificato che l’ultimo tentativo di aggressione mediatica alla sanità campana si è ridotto a nulla.

Intanto attendiamo che ci siano risposte concludenti dal ministero della Salute, perché la situazione tende ad aggravarsi”.

Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in una diretta sui social.

13 Maggio 2022 @ 15:58 / Cronache della Campania

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui