I 4 migliori bonus tecnologici da non lasciarsi scappare

bonus tecnologici
Photo by Beton studio su bigstockphoto.com

google news

Dal bonus sulla connessione internet a quello per l’acquisto di una nuova tv, fino alle vantaggiose promozioni disponibili nel comparto dell’intrattenimento online – sono molteplici i bonus tecnologici di cui è possibile approfittare in questo 2022 (e non solo). Scopriamo quali sono i 4 da non lasciarsi assolutamente scappare.

Bonus connessione internet 2022

Nel 2022 è stata lanciata una nuova misura – il bonus internet, una promozione dedicata alle micro, piccole e medie imprese. Si tratta, nello specifico, di voucher per la banda larga per aziende, con un numero di dipendenti al di sotto delle 250 unità. I contributi a fondo perduto partono da un minimo di 300 euro a un massimo di 2500 euro, in base alla durata dei contratti. Tutti i più importanti provider aderiscono all’iniziativa promossa dal Governo, studiata per incentivare la digitalizzazione del paese. WindTre, Vodafone e Tim sono soltanto alcuni dei principali brand a cui tutti gli interessati possono rivolgersi.

Bonus nel settore dell’intrattenimento

Il settore dell’intrattenimento online e dei giochi risulta tra i più attivi e maggiormente in voga negli ultimi anni. Tra le promozioni lanciate sulle piattaforme web, spicca come i bonus casino siano alcuni tra i più ricercati dagli appassionati di gaming. Ci riferiamo, ad esempio, al bonus senza deposito – un’offerta che consente di ottenere un credito gratuito, solitamente in occasione della registrazione sul sito. In questo modo l’utente ha la possibilità di provare i titoli in palinsesto senza versare nemmeno un centesimo di tasca propria.

Bonus elettrodomestici 2022-2023-2024

Per chi è interessato all’acquisto di lavatrici, frigoriferi ed altri apparecchi, è stato prolungato anche nel 2022 il bonus elettrodomestici. Si può approfittare di uno sconto fiscale del 50% sulle spese fino a un massimo di 10.000 euro (detrazione massima di 5000 euro). È una misura di cui è possibile usufruire quest’anno ma estesa anche al 2023 e al 2024. Per le due annate successive, però, la detrazione fiscale può toccare un massimo del 50% fino a 5.000 euro (decurtazione di 2.500 euro), praticamente dimezzando il beneficio rispetto al 2022. Si tratta di un provvedimento aperto a tutti, in quanto non è previsto alcun limite al modello ISEE, documento oramai indispensabile per usufruire di numerose prestazioni in ambito familiare, come reddito e pensione di cittadinanza.

Bonus tv

A fronte dell’arrivo dei nuovi standard tecnologici del digitale terrestre, è in atto una rivoluzione in tutta Italia. L’ultima legge di Bilancio ha infatti confermato il bonus tv 2021 anche per il 2022, un incentivo che consente di cambiare i vecchi apparecchi con altri compatibili al nuovo sistema. Nel dettaglio, disponibile uno sconto di 30 euro per acquistare un nuovo televisore, per chi dispone di un modello ISEE inferiore ai 20.000 euro. In più è possibile approfittare di un bonus del 20%, fino ad un importo massimo di 100 euro, sui televisori dotati dei nuovi standard digitali. Complessivamente, dunque, si potrà ottenere uno sconto massimo di 130 euro.