Aggiornato -

14 Agosto 2022 - 00:10

Aggiornato -

domenica 14 Agosto 2022 - 00:10

Napoli, piazza di spaccio nel carcere di Secondigliano: 20 arresti

I detenuti gestivano un giro di droga nel carcere di Secondigliano: 20 le misure cautelari. Coinvolti anche agenti penitenziari

PUBBLICITA

I detenuti gestivano un giro di droga nel carcere di Secondigliano: 20 le misure cautelari. Coinvolti anche agenti penitenziari

google news

Napoli, piazza di spaccio nel carcere di Secondigliano. Era gestita da detenuti. Carabinieri eseguono misure cautelari

Dalle prime luci del giorno, i Carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Napoli, in collaborazione con il Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria, stanno dando esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare personale emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia – nei confronti di oltre 20 soggetti, ritenuti gravemente indiziati, a vario titolo, di associazione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti e corruzione per commettere atti contrari ai doveri d’ufficio.

L’indagine ha permesso di documentare l’esistenza di una piazza di spaccio gestita da detenuti all’interno del carcere di Secondigliano.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

1 commento

I commenti sono chiusi.

spot_img
PUBBLICITA

LE ULTIME NOTIZIE