A Torre Annunziata il Corso Di Diritto dell’immigrazione

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Corso ha come obiettivo non solo la valorizzazione del ruolo sociale dell’Avvocato in un ambito così delicato ma anche quello di individuare una nuova area professionale che possa essere di interesse per tutti i propri iscritti, fornendo i necessari strumenti sia giuridici che etico-sociali ed offrendo anche la possibilità ai Colleghi più giovani di potersi orientare in settori lavorativi meno conosciuti.

Il IV modulo che si terra’ Venerdi 18 febbraio in presenza all’interno del Tribunale oplontino avra’ quale unico relatore una figura di altissimo profilo, il Dott. Raffaele Sabato Giudice presso la Corte Europea dei Diritti Umani, che terrà una lezione su vari profili attinenti al Ricorso alla CEDU

L’avv. Luisa Liguoro – Presidente del Coa di Torre Annunziata – dichiara: “La presenza del Dott. Sabato non è solo un onore per tutto il COA ma anche un segno della qualità e credibilità di cui gode il nostro Foro grazie ad un lungo, costante e silenzioso lavoro come dimostra l’alto numero di iscritti al corso, oltre 100, ed i tanti collegamenti, anche da parte di Avvocati di altri Fori, alle lezioni trasmesse in streaming.






    LEGGI ANCHE

    Nola, fatture false: sequestrati circa 8 milion i di euro a società di commercio alcolici

    Stamane i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal Giudice...

    Napoli, “Se non mi date i soldi vi uccido”, 5 studenti minacciati con un coltello da un presunto camorrista

    Nella recente rapina avvenuta a Napoli, 5 studenti ventenni sono stati minacciati da un individuo mentre si preparavano a riprendere l'auto parcheggiata in via...

    Voragine a Napoli: Manfredi e Cosenza puntano il dito sulla mancata manutenzione

    "Il sistema fognario non è stato oggetto di manutenzione per moltissimi anni e questi eventi sono anche la conseguenza di questo". Il sindaco di Napoli,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE