Il giovane, un 16enne di #Napoli con precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.






. Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, nel transitare nei pressi del parco pubblico di via degli Ortolani hanno notato un giovane che, dopo aver prelevato qualcosa da una busta nascosta in un cassonetto dei rifiuti, l’ha ceduta in cambio di denaro ad alcune persone che si sono allontanate velocemente.

I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato trovandolo in possesso di un involucro contenente 2 grammi circa di marijuana e 65 euro, mentre nella busta altri 37 grammi circa della stessa sostanza.

Il giovane, un 16enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.



Omicron, finito lo Zitromax in tutta Italia. La medicina anticovid è introvabile

Notizia precedente

Fece condannare Zagaria, imprenditore apre dopo 20 anni distributore di benzina

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..