Dopo le tante ambulanze nel giorno dell’Epifania, oggi solo una all’esterno del Cotugno di Napoli






. Situazione nei limiti all’ ospedale specializzato nella cura delle malattie infettive “Cotugno” di dopo il boom di richieste di ricovero registrato nel giorno dell’ con tante ambulanze in fila all’esterno e relativi pazienti a bordo bisognosi di cure.

Allo stato c’e’ una sola ambulanza con a bordo un malato di proveniente dalla provincia di Caserta, in attesa di triage, parcheggiata all’esterno del presidio partenopeo a conferma di un trend gia’ consolidatosi nella giornata di ieri quando l’emergenza si e’ nettamente ridimensionata.

“Nei giorni di festa – sottolinea un infermiere del pronto soccorso – quando l’ assistenza di base e’ piu’ difficile da reperire, l’ ospedale diventa l’ ultima spiaggia anche di chi ha solo qualche sintomo e cosi’ si viene presi d’assalto. Resta di fondo comunque una situazione complicata e di forte stress per chi lavora”.



Controlli nella movida a Chiaia e Quartieri Spagnoli: 18 sanzionati

Notizia precedente

La Lega di serie A vince tre ricorsi al TAR contro le ASL

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..