🔴 ULTIME NOTIZIE :

Stellantis: a Nola sciopero nel reparto a causa del freddo

La #Fiom di Napoli presenterà un esposto per le condizioni climatiche esistenti nello stabilimento #Stellantis di Pomigliano d’Arco

stellantis nola
stellantis nola

    Nola. La Fiom di Napoli presenterà un esposto per le condizioni climatiche esistenti nello stabilimento Stellantis di Pomigliano d’Arco e nel reparto logistico di Nola, dove stamattina gli operai hanno protestato per il cattivo funzionamento degli impianti di riscaldamento.

    È quanto rendono noto dalla stessa Fiom, i cui rappresentanti sindacali, stamattina, hanno indetto uno sciopero di un’ora nel reparto logistico di Nola al quale, secondo i metalmeccanici della Cgil, ha aderito circa il 70% degli operai.

    “Le stesse condizioni – hanno spiegato dalla Fiom – persistono anche nello stabilimento di Pomigliano, dove stamattina gli operai nel reparto lastratura hanno protestato fino alla convocazione da parte dell’azienda dei soli sindacati firmatari.

    Sono giorni che chiediamo all’azienda di mettere riparo alle condizioni climatiche proibitive, in quanto la riduzione dei costi non si può scaricare sulla salute e la sicurezza dei lavoratori. Domani, quindi, presenteremo un esposto alle autorità competenti”. Lo stabilimento di Pomigliano aveva riaperto ieri dopo due giorni di stop produttivo per la crisi dei semiconduttori, e resterà fermo anche domani e venerdì per lo stesso motivo.

    google news

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    “Lo vinciamo lo scudetto?”. Il video della telefonata tra De Laurentiis e il tifoso

    “Lo vinciamo lo scudetto? No, non lo vinciamo lo scudetto perché adesso metto un premio a tutti i giocatori di 100 milioni ciascuno per...

    Primo gol di Ronaldo in Arabia, evita il ko su rigore al 93′. VIDEO

    E' arrivato oggi, su rigore nei minuti di recupero, il primo gol di Cristiano Ronaldo con la maglia dell'Al-Nassr nel campionato dell'Arabia Saudita. Ronaldo, rete...

    Posillipo, bloccato dopo un inseguimento: era ricercato

    Ieri sera i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, in largo Sermoneta hanno intimato l’alt ad un’auto con a...

    Ischia, fratture al naso e alle costole per uno sguardo di troppo in discoteca: 8 denunciati

    I carabinieri della stazione di Ischia hanno denunciato per concorso in percosse e lesioni aggravate 8 persone tra i 20 e i 24 anni,...