Il Napoli non riesce a portare a casa i tre punti e si fa rimontare dal Sassuolo. #PagelleNapoli




Dopo la grandissima prestazione contro la Lazio, il Napoli si ferma sul campo del Sassuolo: finisce 2-2 al Mapei Stadium. Una partita pazza, condita da tantissimi colpi di scena. Andiamo ad analizzare le degli uomini di mister Spalletti:

OSPINA 6: Solita serata di ordinaria amministrazione fino al super gol di Scammacca. Non può farci nulla nemmeno sul colpo di testa, precisissimo di Ferrari.

MARIO RUI 5,5: Un buonissimo primo tempo per il terzino portoghese. Tante sovrapposizione ad e buone iniziative offensive. Non soffre particolarmente Berardi, ma nel finale di partita la sua attenzione cala e sbaglia tanti palloni in uscita.

KOULIBALY 6: Grande duello con Scamacca per gran parte della partita. Soffre il giusto l’attaccante del e spesso riesce ad anticiparlo e a far ripartire l’azione. Un pò fermo sul gol del 9 avversario, insieme a tutta la retroguardia. (35 st JUAN JESUS 5,5: Entra a dieci minuti dal termine al posto di Koulibaly, marcatura troppo leggera sul secondo gol del Sassuolo)

RRHAMANI 6: Buona partita, senza grosse sbavature. Amministra bene gli attacchi del fino al 75esimo quando tutto il Napoli abbassa troppo il raggio d’azione.

DI LORENZO 6,5: Una spinta costante sull’out di destra, complice di una copertura molto leggera da parte di Raspadori. Mette in difficoltà la difesa neroverde con le sue percussioni, bene anche in fase di copertura.

LOBOTKA 6: Primo tempo molto simile alla prestazione offerta contro la Lazio qualche giorno fa. Sempre preciso nei passaggi e pronto ad aiutare in compagni in fase di costruzione. Meno nel vivo del gioco durante la ripresa.

FABIAN RUIZ 7: Giocatore totale. Presente in tutte le fasi del gioco. Imposta, crea, rompe il gioco degli avversari e ormai segna sempre. Un centrocampista di una qualità immensa. Esce per un infortunio muscolare nella ripresa e il Napoli cala. (21 st POLITANO 5.5: Ritorna in campo dopo il Covid e si vede, poco nel vivo dell’azione offensiva)

6,5: Gioca solo 45 minuti per un problema al polpaccio. Quando lui è in campo, però, il Napoli è costantemente pericoloso sul suo lato. Punta e spesso salto il suo diretto avversario. Solo un miracolo di Consigli gli nega il gol. (46 st ELMAS 5: La differenza con Insigne è tanta. Non punta mai l’uomo e non mai pericoloso in avanti. Apporto pari a zero al match)

ZIELINSKI 7: Benissimo tra le linee, bene in fase di appoggio. Fantastico in fase di rifinitura. Sono suoi i due assist del match per Fabian e Mertens. Quando è in serata è semplicemente stupendo.

LOZANO 5,5: Cerca di mettere in difficoltà Rogerio ma in realtà la sua è più un’azione confusionaria che altro. Non salta quasi mai l’avversario e non riesci praticamente mai a servire bene i suoi compagni di reparto. (21 st DEMME 5.5: Anche lui come Politano non è in pienissima forma. Commette lui il fallo (dubbio) da cui nasce la punizione-gol del Sassuolo)

MERTENS 7: E’ ufficialmente tornato. La prova con la Lazio è stata super, anche stasera non fa mancare il suo apporto. Osimhen può tornare con calma. (21 st PETAGNA 6: Gioca una ventina di minuti e si batte con tutte le sue forze con i difensori del Sassuolo. L’impegno non manca mai)

@RIPRODUZIONE RISERVATA

 



Arbitro protagonista e il Napoli fa 2-2 col Sassuolo

Notizia precedente

Spalletti: “E’ mancata qualità nel gestire. Dovevamo fare qualcosa in più”

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..