San Marcellino, 18enne travolto dal treno, le toccanti parole della madre e del fratello affidate ai social

SULLO STESSO ARGOMENTO

Modalità lettura

San Marcellino. Grande dolore per la morte del giovane Raffaele D’Aponte, il 18enne travolto da un treno in corsa. Toccanti le parole di addio della madre di Raffaele, la signora Anna e del fratello Angelo affidate ai social. Dopo l’autopsia saranno celebrati i funerali. La madre saluta così l’amato figlio:
“dimmell Raffaele D Aponte x una mamma a condividere un dolore infinito indescrivibile figlio mio, vita mia, sangue mio il mio cuore e da te non voglio nnt solo venissi all improvviso e mi dici maaaaa si tutt scem taggia vulut fa sul nu scherz ma non è così RAFFAELE VIVE”

“mi manchi vita mia ogni istante attimo mi manchi vorrei abbracciarti sempre ma non posso o bisogno di te amore mio mi ai sempre detto io già so sposato. con te e con chicchina e così sarà x sempre figlio mio amore infinito mio”

Angelo D’aponte “Sei stato il fratello che mai nessuno si aspetta nella vita l’abbiamo sempre detto insieme a parole io e te Raffy non siamo tanto bravi e in questo momento non so cosa dirti fratellino mio ma una cosa si… Che sei la persona e l’angelo più bello sulla faccia della terra ti amo raffy”


Torna alla Home


Si è spento a Roma all'età di 88 anni Italo Ormanni, magistrato di lungo corso e figura di grande spessore culturale. Noto al grande pubblico per la sua partecipazione al programma televisivo "Forum", Ormanni ha dedicato la sua vita alla lotta contro la criminalità e alla valorizzazione del patrimonio...
Nessun '6' né '5+1' all'estrazione del Superenalotto di oggi. Centrato un '5' che vince 129.050,31 euro. Il jackpot per il prossimo concorso sale 92.800.000 euro. Questa la combinazione vincente del concorso di oggi del Superenalotto: 9, 18, 65, 70, 75, 87. Numero Jolly: 53. Numero SuperStar: 81. Queste le quote del...
Secondo quanto emerso da un incontro in Prefettura a Bologna, serviranno circa tre mesi per svuotare l'acqua dalla centrale idroelettrica di Bargi sul lago di Suviana, situata nell'Appennino tosco-emiliano. Il prefetto Attilio Visconti ha dichiarato che, se tutto procede come previsto, lo svuotamento potrebbe avvenire entro la fine di luglio,...
Eseguito dal prof. Giovanni Muto, medico campano, si tratta della prima cistectomia radicale in paziente mono-rene, con asportazione del tumore per via vaginale, mediante il robot Hugo A Maria Pia Hospital di Torino è stato eseguito un intervento di chirurgia robotica senza precedenti. Per la prima volta al mondo è...

IN PRIMO PIANO