Rubati tutti gli oggetti di valore al cimitero di #Curti, verifiche dei militari dell’Arma




Curti. Raid vandalico nel cimitero di Curti. I fatti si sono verificati nella notte quando ignoti si sono introdotti all’interno del luogo sacro ed hanno saccheggiato alcune cappelle.

Sono stati rotti i vetri delle porte di ingresso e sono stati rubati anche numerosi oggetti. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri; i militari hanno effetti i rilievi per ricostruire la dinamica del raid.

Per permettere il lavoro ai militari dell’Arma il cimitero è stato chiuso e riaprirà solamente nella giornata di domani (31 dicembre)


A Marano scoperti lavoratori in nero 2 percepivano il reddito di cittadinanza

Notizia precedente

La Polizia Penitenziaria regali doni alla cooperativa Itaca

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..


Commenti

I Commenti sono chiusi