Secondo appuntamento della stagione teatrale con Elena Sofia Ricci e Gabriele Anagni. Sabato 11 e domenica 13 dicembre.




Secondo appuntamento sabato 11 dicembre alle ore 21 e domenica 12 dicembre alle ore 18,30 con la stagione teatrale del Teatro Delle Arti di Salerno, che vedrà come protagonisti Elena Sofia Ricci e Gabriele Anagni, oltre ad altri sei giovani attori, che proporranno “La dolce ala della giovinezza” di , tradotto da Masolino D’Amico, con le musiche di Stefano Mainetti, per la regia di Pier Luigi Pizzi e la produzione di “Fondazione Teatro della Toscana, Best Live”.

Scritta nel 1952 e debuttata a Broadway nel 1959, dove rimase in cartellone per ben 42 settimane, “La dolce ala della giovinezza” parla del gigolo Chance Wayne che torna nella sua città natale in Florida con la star in declino Alexandra Del Lago per cercare di riprendersi quello che aveva lasciato nella sua giovinezza, Heavenly, il suo primo amore.

Lo spettacolo, il cui tema centrale è quello della giovinezza che purtroppo svanisce troppo velocemente, come i sogni, le ambizioni, le speranze, le occasioni e le aspettative che quest’età ha, è una rivisitazione di alcuni temi, spesso trattati dall’autore dell’opera, come ad esempio la perdita dell’innocenza, i vizi nascosti di una borghesia provinciale e malata, ed ancora l’ipocrisia, e tanto altro ancora.

@RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli, Confesercenti patrocina “Natale al Santobono”

Notizia precedente

Volla, giovane pusher arrestato dai carabinieri

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..