google news

Casalesi e racket delle slot machines: la Dda chiede oltre 70 anni di carcere

I proventi delle attività illecite finivano nelle casse del clan per pagare lo stipendio ai boss ed ai loro familiari

PUBBLICITA

I proventi delle attività illecite finivano nelle casse del clan per pagare lo stipendio ai boss ed ai loro familiari

Il pm della Dda Vincenzo Ranieri ha chiesto 12 anni per Sandokan, 3 anni ed 8 mesi per Walter Schiavone, per il quale il reato (era accusato di aver incassato lo stipendio da parte del clan) era stato derubricato già dal Riesame in ricettazione aggravata dal metodo mafioso.

Il pm ha poi chiesto 24 anni per Raffaele Venosa, collaboratore di giustizia dalle cui propalazioni era scattata l’indagine, che risponde oltre che di associazione mafiosa anche di associazione finalizzata allo spaccio di droga ed un tentativo di estorsione; 10 anni per Raffaele Diana; 8 anni per Giuseppe Navarra, accusato di concorso esterno; 15 anni per Carmine Micillo, quest’ultimo accusato di reati inerenti gli stupefacenti. Il pm ha poi chiesto l’assoluzione per altri 4 imputati tra cui Salvatore De Falco.

L’inchiesta nella quale gli imputati sono stati coinvolti riguardava gli affari del gruppo Venosa, dedito al racket delle slot machines oltre che alle estorsioni ed allo spaccio di droga. I proventi delle attività illecite finivano nelle casse del clan per pagare lo stipendio ai boss ed ai loro familiari.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

spot_img

15 enne precipita dal quarto piano, muore in ospedale a Caserta

15 enne precipita dal quarto piano, muore in ospedale a Caserta E’ caduta da oltre 15 metri dal quarto piano di un condominio: è accaduto...
PUBBLICITA

LE ULTIME NOTIZIE

TREND NEWS

Napoli, imprenditore del Nord a Francesca: “Ti pago il viaggio, ma devi imparare a comportarti”

Napoli. "Devi imparare a venderti meglio, devi imparare a comportarti con gli imprenditori in modo completamente diverso". Le parole dell’imprenditore Gian Luca Brambilla che...

Pianura, il cadavere ritrovato è di Andrea Covelli: ma la famiglia non ha voluto riconoscerlo

E' di Andrea Covellii il cadavere ritrovato nel tardo pomeriggio nelle campagne di Pianura anche se la famiglia non ha voluto riconoscerlo. Sul cadavere, in...

Mezzo pesante si ribalta, code sulla Caserta-Salerno

Mezzo pesante si ribalta, code sulla Caserta-Salerno. Chiuso al traffico tratto tra Palma Campania e Nola E' stato temporaneamente chiuso al traffico il tratto compreso...

CRONACA DI NAPOLI

Camorra a Pianura, arrestato il ricercato Cesare Divano

Pianura. Uno spacciatore 'autonomo', non nel sistema ma che dal sistema doveva prendere droga e avere il permesso di spacciare. Come un libero professionista...
spot_img