Covid, il ministro Speranza: “Vaccino ai bimbi dal mese di dicembre”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Modalità lettura

Il governo Draghi  tira dritto sul fronte vaccini e il ministro della salute Roberto Speranza annuncia la possibilità di iniziare a vaccinare i bambini in età 5-12 anni a partire da dicembre.

La priorità del governo è quella di accelerare con la terza dose e avviare subito la vaccinazione dei bambini. “Il mio auspicio è che a dicembre si parta con la vaccinazione ai bambini della fascia 5-11 anni, non appena l’Ema avrà approvato il vaccino e l’Aifa avrà dato il via libera per l’Italia. Gli scienziati stanno dicendo che la dose di un terzo di Pfizer è efficace e sicura. Lavoreremo con i pediatri per parlare alle famiglie”. Speranza lo ha spiegato nel corso di una intervista pubblicata oggi dal Corriere della Sera.

“Se tra i 12 e i 19 anni siamo arrivati al 70%, per i più piccoli possiamo arrivare al 50%”, spiega. Mario Draghi tirerà dritto, anche con Matteo Salvini contrario?



    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Covid: tasso di positività in Italia sale all’ 1,4%

    “Il premier ha grande fiducia nella comunità scientifica. Non ci sono paturnie politiche in grado di rovesciare l’evidenza scientifica. Siamo determinati a rispettare questo principio: decide la scienza. Fino ad ora il governo ha fatto così e i risultati sono sotto gli occhi di tutti”.

    Anche sulla terza dose e’ il momento di correre. E Speranza ha spiegato: “Stiamo spingendo, c’e’ una crescita forte”. I vaccini ci sono, gli appelli del governo sono destinati a intensificarsi. Che fare per convincere i dubbiosi? “Sabato abbiamo superato i due milioni 44 mila booster e segnato il record di 120 mila terze dosi in un giorno, non sono poche. Questa settimana decideremo con gli scienziati di allargare a ulteriori fasce d’età”.


    Torna alla Home


    Si è spento a Roma all'età di 88 anni Italo Ormanni, magistrato di lungo corso e figura di grande spessore culturale. Noto al grande pubblico per la sua partecipazione al programma televisivo "Forum", Ormanni ha dedicato la sua vita alla lotta contro la criminalità e alla valorizzazione del patrimonio...
    Nessun '6' né '5+1' all'estrazione del Superenalotto di oggi. Centrato un '5' che vince 129.050,31 euro. Il jackpot per il prossimo concorso sale 92.800.000 euro. Questa la combinazione vincente del concorso di oggi del Superenalotto: 9, 18, 65, 70, 75, 87. Numero Jolly: 53. Numero SuperStar: 81. Queste le quote del...
    Secondo quanto emerso da un incontro in Prefettura a Bologna, serviranno circa tre mesi per svuotare l'acqua dalla centrale idroelettrica di Bargi sul lago di Suviana, situata nell'Appennino tosco-emiliano. Il prefetto Attilio Visconti ha dichiarato che, se tutto procede come previsto, lo svuotamento potrebbe avvenire entro la fine di luglio,...
    Eseguito dal prof. Giovanni Muto, medico campano, si tratta della prima cistectomia radicale in paziente mono-rene, con asportazione del tumore per via vaginale, mediante il robot Hugo A Maria Pia Hospital di Torino è stato eseguito un intervento di chirurgia robotica senza precedenti. Per la prima volta al mondo è...

    IN PRIMO PIANO