Crollo Scampia: un morto e 8 feriti. La vittima è Roberto Abbruzzese

Si chiamava Roberto Abbruzzese ed aveva 28 anni e...

Napoli, ai Quartieri Spagnoli sequestrato cantiere abusivo per rischio crollo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. spagn A seguito di una segnalazione, il personale della polizia locale di Napoli, dell’Unità operativa Avvocata, insieme al reparto specialistico di Tutela edilizia, è intervenuto in Via Emanuele De Deo, dove, al terzo piano di un grande condominio, il proprietario di un appartamento stava effettuando lavori edilizi con numerosi e gravi abusi, tali da mettere in pericolo la staticità dell’edificio e l’incolumità degli abitanti.

PUBBLICITA

Il proprietario aveva proceduto al taglio del muro portante per una lunghezza di circa un metro e per un’altezza complessiva di metri 4,40, così da creare un soppalco nuovo in legno da raccordare a un altro preesistente. È stata, inoltre, smantellata la scala in ferro interna ed era in costruzione un’altra in muratura.

Verificato che gli abusi commessi “minavano seriamente la staticità dei solai”, al fine di salvaguardare l’incolumità pubblica e privata ed evitare possibili crolli, gli agenti intervenuti hanno posto l’intero appartamento sotto sequestro e lasciando la possibilità al proprietario di entrare unicamente per eseguire la puntellatura e messa in sicurezza del muro portante indebolito”.


facebook

LEGGI ANCHE

googlenews

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA