La proroga riguardera’ circa 6000 unita’ reclutate con contratti a tempo determinato e collaborazioni (non rientranti nel fabbisogno ordinario) per l’emergenza #covid dal mese di febbraio 2020.




Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha dato mandato alla Direzione generale per la Tutela della dalute e il coordinamento del sistema sanitario regionale, “di procedere ad emanare una circolare che preveda la proroga di tutti i contratti a tempo determinato ed i rapporti di collaborazione stipulati dalle Aziende Sanitarie della Campania, per il contrasto all’emergenza COVID 19, fino al 31/12/2022”.

La proroga riguardera’ circa 6000 unita’ di personale medico, infermieristico, operatori socio sanitari e altro personale che e’ stato reclutato con contratti a tempo determinato e collaborazioni (non rientranti nel fabbisogno ordinario) per l’emergenza covid dal mese di febbraio 2020.



Mondragone, riduce suocero in fin di vita: arrestato 38enne

Notizia precedente

Napoli, centro storico chiuso ai bus turistici dal 4 dicembre

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..