whirlpool manfredi



E’ durato circa mezz’ora l’incontro tra il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, e una delegazione di lavoratori accompagnati dai sindacati.

Al termine, le rappresentanze sindacali hanno riferito di aver chiesto al sindaco di essere presente ai tavoli nazionali perché – ha spiegato Rosario Rappa segretario generale Fiom Cgil Napoli – “la presenza di sindaco e presidente della Regione non è solo un fatto simbolico”.

ADS

I sindacati e i lavoratori hanno chiesto inoltre la possibilità che, una volta insediato, si possa svolgere un Consiglio comunale su aperto alla città che dia il “segno di come è stretta attorno a questa vertenza”.

I sindacati hanno anche chiesto al primo cittadino, compatibilmente con i suoi impegni, di verificare la possibilita’ di una sua partecipazione all’incontro che si terra’ il 26 ottobre in fabbrica con Alessandra Todde, vice ministro allo Sviluppo economico.

“Abbiamo ringraziato il sindaco della sua disponibilità – ha sottolineato Rappa – perché ci ha incontrato subito dopo il suo insediamento ed è’ un fatto importante anche perché siamo in un passaggio delicato che presenta diverse complessità”.

“C’è un forte impegno del Comune per sostenere la vertenza che è simbolica. Noi dobbiamo garantire da un lato la continuitàlavorativa e dall’altro è molto importante che il progetto di investimento sia concreto, che guardi al futuro e che dia possibilità di sviluppo che garantiscano anche un incremento della attivita’ e delle opportunità occupazionali”. Lo ha detto il sindaco d Napoli, Gaetano Manfredi, al termine dell’incontro con una delegazione di lavoratori e con i rappresentanti sindacali.



Esperto in diritto Diplomatico e Internazionale. Lavora da oltre 30 anni nel mondo dell’editoria e della comunicazione. E' stato rappresentante degli editori locali in F.I.E.G., Amministratore di Canale 10 e Direttore Generale della Società Centro Stampa s.r.l. Attento conoscitore della realtà Casertana.

De Luca: ‘Domani farò la terza dose di vaccino’

Notizia precedente

Vandalizzata l’area giochi di un asilo nido comunale a Casoria

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..