Whirlpool Napoli, Rappa: ‘Per noi la controparte è ancora l’azienda’

SULLO STESSO ARGOMENTO

“La presenza della folta delegazione napoletana alla manifestazione di oggi a Varese dimostra che per noi la controparte è ancora Whirlpool.

I lavoratori sono dipendenti di Whirlpool e noi riteniamo che se non c’è un processo di reindustrializzazione in grado di garantire la condizione attuale dei lavoratori, per noi rimane Whirlpool il soggetto che deve riaprire lo stabilimento di Napoli”.

Così il segretario generale della Fiom Cgil di Napoli, Rosario Rappa, alla manifestazione di Fim Fiom e Uilm a Varese contro la “irresponsabile scelta del management di non prorogare la procedura di licenziamento necessaria a favorire la rioccupazione” dei 340 lavoratori del sito di Napoli.






LEGGI ANCHE

Napoli, tragedia di San Giovanni a Teduccio, raccolta fondi on line per i figli rimasti orfani

È partita una raccolta fondi organizzata da Antonio Molisso sulla piattaforma  GoFundMe per aiutare i figli della coppia di san Giovanni a Teduccio morta...

Crollo di Firenze, recuperato il corpo dell’ultimo disperso

Nel cantiere di via Mariti a Firenze, il corpo dell'ultimo disperso è stato recuperato dai vigili del fuoco e successivamente affidato all'autorità giudiziaria per...

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE