Teatro

Al Teatro Civico 14, in scena ‘Regina Madre’

‘Regina Madre’ di Manlio Santanelli, rappresentato in tutta Europa, andrà in scena, il 9 e 10 ottobre, al Teatro Civico 14 di #Caserta.



Regina Madre
Regina Madre/foto comunicato stampa




Al Teatro Civico 14, a Caserta, va in scena il 9 e 10 ottobre lo spettacolo Regina Madre di Manlio Santanelli di produzione Teatro Stabile d’Abruzzo, con Rossella Gesini e Stefano Angelucci Marino, che ne firma anche la regia.

In coppia nella vita e nell’arte, Stefano Angelucci Marino e Rossella Gesini, da vent’anni lavorano con le maschere della commedia dell’arte, e negli ultimi anni la loro ricerca si è spostata verso le maschere contemporanee. L’ultimo lavoro sugli emigranti italiani in Sudamerica negli anni ‘50, Hermanos (TSA 2019), ha dato respiro a questo particolare codice espressivo nato dalle suggestioni create dai murales e dai “bamboloni” della Boca, il celebre barrio porteño in Argentina contraddistinto da una forte impronta italiana.

Regina Madre, lo spettacolo che portano in scena al Teatro Civico 14, è una commedia a due personaggi ambientata ai nostri giorni. Alfredo, grigio cinquantenne segnato dal duplice fallimento di un matrimonio naufragato, che ancora lo coinvolge, e da un’attività giornalistica nella quale non è riuscito a emergere, un giorno si presenta a casa della madre dichiarandosi deciso a rimanervi per poterla assistere nella malattia. In realtà egli nutre il segreto intento di realizzare uno scoop da cronista senza scrupoli: raccontare gli ultimi mesi e la morte della vecchia signora.

Tra i due personaggi in scena si instaura così un teso duello, condotto mediante uno scambio ininterrotto di ricatti e ritorsioni, di menzogne e affabulazioni. A soccombere, alla fine, sarà il figlio ma, come sempre accade nelle coppie legate per la vita e per la morte, anche qui non sarà possibile né legittimo, distinguere il vincitore dal vinto.

 

Google News

Portici, allagato il centro vaccinale: anziani rimandati indietro

Notizia precedente

Scafati, vendeva on line tartarughe di specie protetta: denunciato

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..