“Victor, Andre’-Frank, Kalidou: a nome di Firenze vi chiedo scusa”.

Lo ha scritto sul suo profilo Twitter il sindaco di Firenze, , facendo riferimento ai calciatori del Napoli Osimhen, e , apostrofati con epiteti razzisti nell’immediato post partita della gara disputata fra Fiorentina e la squadra azzurra partenopea, da alcuni spettatori presenti allo stadio ‘Franchi’ di Firenze.

ADS

“Chi ieri ha offeso i calciatori del allo stadio non rappresenta la città e non rappresenta la Fiorentina, che ha subito preso le distanze – ha aggiunto Nardella – Negli stadi non c’e’ posto per l’ignoranza e la stupidità”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Koulibaly: “I razzisti fuori per sempre dagli stadi



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Luca Maris su MTV Switzerland

Notizia precedente

Punta Campanella, il Parco incontra i bambini

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..