Napoli. Galleria Vittoria, Manfredi: ‘Si rispettano i tempi della riapertura’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Procedono secondo il cronoprogramma previsto i lavori che Anas sta svolgendo nella Galleria Vittoria di Napoli. E’ quanto la società ribadisce a Manfredi nel corso di un sopralluogo

È quanto ribadito dalla società ai vertici dell’amministrazione comunale di Napoli nel corso di un sopralluogo effettuato questa mattina dal sindaco Gaetano Manfredi, dell’assessore alle Infrastrutture e Mobilità del Comune, Edoardo Cosenza, e del responsabile di Anas Campania, Nicola Montesano.

Allo stato attuale sono state completate le attività di posa delle reti di protezione sulla volta della galleria e completate le perforazioni e gli inghisaggi delle barre filettate per il fissaggio delle carpenterie metalliche. Avviata la posa in opera di queste ultime per la struttura di sostegno dei pannelli di rivestimento in acciaio, con posa delle centine.



    Proseguono, inoltre, le operazioni di cucitura delle reti con la posa in opera dei cavi sia longitudinali che irrigidenti a croce per un avanzamento di oltre il 50% del totale.

    L’esecuzione di questa lavorazione sarà completata entro il fine settimana e procederà anche in orario notturno, ad eccezione di due notti che consentiranno la realizzazione di attività di competenza comunale afferenti alla realizzazione del manto stradale nella parte centrale della galleria. Tale attività è preliminare al riposizionamento dei new jersey di separazione delle carreggiate. Nel corso di questa settimana inoltre sono in corso di esecuzione anche attività di competenza di un ente terzo relative alla sostituzione di un cavo di alimentazione sottopassante la galleria. Successivamente si procederà all’esecuzione delle attività di regimentazione idraulica e a quelle di posa in opera dei cavi di alimentazione e dei segnapassi.

    Una volta terminati i lavori e data l’attestazione statica, subentrerà la procura della Repubblica per verificare, tramite consulenti, il ripristino della sicurezza e quindi la rimozione dei pericoli, prima di dare il via libera definitivo.

    “Una cosa è la fine dei lavori, un’altra – ha spiegato l’assessore Cosenza – è l’apertura della Galleria. Mentre per la Galleria Quattro Giornate Pm e consulenti valutarono la possibilità di non sequestrare la Galleria, qui la situazione è diversa e la Galleria sequestrata. Ora noi non conosciamo i tempi della procura, ma, se i napoletani si aspettano la riapertura della Galleria per dicembre, noi speriamo che si possa realizzare entro dicembre. Ma i tempi dipendono della procura”.

    Il Comune in parallelo sta procedendo alla rimozione del vecchio manto di asfalto deteriorato per riconsegnare una galleria priva di qualsiasi buca.


    Torna alla Home


    Sky, abbonamenti più cari da giugno per i pacchetti sport e calcio

    Sky ha annunciato un rialzo dei prezzi per i pacchetti sport e calcio a partire dal 1° giugno 2024. Secondo le informazioni riportate da Calcio e Finanza, il costo mensile del pacchetto sport aumenterà di 6,90 euro, mentre il pacchetto calcio subirà un aumento di 3 euro al mese per...

    Arriva da Napoli per assistere la sorella gravemente malata e le ruba 10mila euro: condannato

    Un uomo di 61 anni di Napoli, P.F.A, è stato condannato in primo grado a 9 mesi di reclusione (con la sospensione condizionale) per truffa informatica e al pagamento di una multa di 500 euro. L'uomo ha approfittato della malattia della sorella, una 66enne residente a Montebelluna, per rubarle quasi...

    Superenalotto, il jackpot supera i 91milioni di euro. Tutte le quote

    Nessun "6", né "5+1". Il jackpot per il "6" sale a 91.300.000,00 euro. Questa la combinazione vincente: 1, 3, 11, 53, 75, 81 Numero Jolly: 61 Numero Superstar: 26 Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.60 di oggi: Superenalotto 6: 0 totalizzano Euro:0,00 Punti 5+: 0 totalizzano Euro:0,00 Punti 5: 10 totalizzano Euro: 18.713,33 Punti 4:...

    Rapinano una banca a Carpi: arrestati 4 napoletani

    Il 7 febbraio un gruppo di rapinatori ha assaltato la Banca Popolare SanFelice 1893 di viale Manzoni a Carpi, nel modenese. Armati di cutter, i banditi hanno costretto i dipendenti a consegnare loro il denaro. Questa mattina la polizia ha eseguito l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip...

    IN PRIMO PIANO