Ercolano. E’ in stato di fermo il titolare della villetta di via Marsiglia alla periferia di che nella tarda serata di ieri avrebbe fatto fuoco contro l’auto in cui si trovavo due giovani incensurati, uccidendoli sul colpo.

ADS

L’uomo, che in passato avrebbe già subito dei furti , li avrebbe scambiati per ladri in agguato per derubarlo. I due giovani invece, di 27 e 26 anni invece si erano fermati per chiacchierare al ritorno di una partita di calcetto che aveva giocato con altri amici in un campo non lontano da quella zona.

LEGGI ANCHE  Whirlpool Napoli, operai a Roma. I sindacati: 'Oggi servono risposte'

L’uomo già aveva subito il furto dell’auto qualche tempo fa. Potrebbe essersi impressionato della presenza dei due ragazzi intorno a casa sua e a quel punto abbia sparato. L’uomo avrebbe fatto fuoco con una pistola legalmente detenuto e denunciata.



Giuseppe Del Gaudio, giornalista professionista dal 1991. Amante del cinema d'azione, sport e della cultura Sud Americana. Il suo motto: "lavorare fa bene, il non lavoro: stanca"

Quali sono i generi letterari preferiti dagli italiani

Notizia precedente

Terra dei fuochi, controlli in 5 comuni del Casertano

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..