Italia

Anziana sbaglia casa: sbranata da 2 cani Amstaff

Tragedia a Sassuolo dove la 89enne Carla Gorzanelli, è stata uccisa da due cani perchè in stato confusionale aveva sbagliato ingresso della sua abitazione



amstaff




Una donna di 89 anni e’ morta sbranata da due cani di razza Amstaff dopo essere entrata per errore, in stato confusionale, nel cortile di una villetta. E’ successo ieri sera a Sassuolo.

Lo riporta il Resto del Carlino. La vittima, Carla Gorzanelli, ha perso la vita a pochi metri dalla propria abitazione da dove pare si fosse allontanata eludendo la sorveglianza della badante. Sono intervenuti la squadra mobile della Polizia, i carabinieri e la scientifica, oltre al 118 anche se l’anziana all’arrivo era già morta.

L’attacco e’ avvenuto davanti a una bimba, che era davanti al cancello della villa in attesa della madre. Secondo una prima ricostruzione, la stessa bimba avrebbe detto all’anziana “Cosa ci fai qui”.

I due cani, si ipotizza, potrebbero aver assalito Carla Gorzanelli per istinto protettivo nei confronti della bambina. Sul luogo della tragedia giunto anche il figlio dell’anziana, che stava cercando la madre allontanatasi da casa: “Non era mai uscita dall’abitazione, non so come sia potuto accadere”, le sue parole.

Nella villa di Sassuolo al lavoro anche la polizia scientifica e il medico legale. Gli investigatori hanno preso visione delle immagini delle telecamere di video sorveglianza della villa per capire cosa è accaduto.

Google News

Oroscopo oggi la giornata segno per segno

Notizia precedente

Caivano, la mamma di Antonio Natale: “La camorra mi deve ridare mio figlio, vivo o morto”

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..