Cronaca

Torre del Greco, dieci anni di violenze alla moglie: allontanato

Un uomo di 46anni è stato allontanato da casa con divieto di avvicinare la moglie: ha picchiato violentemente, maltrattato e minacciato la compagna per circa dieci anni



napoli maltratta moglie
Foto archivio




Torre del Greco. Violenze e maltrattamenti nei confronti della moglie: un uomo di 46 anni allontanato da casa con divieto di avvicinamento.

La denuncia della donna che ha raccontato di aver subito anni di angherie e maltrattamenti ha spinto il Gip del Tribunale di Torre Annunziata ad emettere l’ordine di allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento alla vittima.

A notificare il provvedimento a P. R., un uomo di 46 anni di Torre del Greco, i militari della locale stazione. L’uomo, tossicodipendente è accusato del reato di maltrattamenti in famiglia.

Le indagini hanno avuto origine dalla denuncia sporta dalla compagna dell’indagato, la quale ha riferito di subire, da diversi anni, maltrattamenti tra le mura domestiche, documentati da svariati referti medici e dalla testimonianza della figlia, che suo malgrado assisteva alle angherie dell’uomo.

La convivenza era diventata un vero e proprio “incubo”, caratterizzato da continue minacce e violenze fisiche e morali, alimentate dal consumo di droga, alle quali la vittima, dopo dieci anni di vessazioni, ha detto basta denunciando il compagno ai carabinieri.

Google News

Commenti

I Commenti sono chiusi

Pelè ricoverato di nuovo in terapia intensiva

Notizia precedente

Napoli, don Manganiello chiede aiuto per lo stadio Landieri di Scampia

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..