Campania

Terra dei Fuochi, Polizia Municipale ed Esercito: sequestri e multe

Attività interforze nella ‘Terra dei Fuochi’ tra Napoli, Cicciano, Parete, Capua, Cardito, Melito di Napoli e Grumo Nevano



terra dei fuochi sequestri e multe
Foto dal web




Terra dei Fuochi, Polizia Municipale ed Esercito: sequestri e multe
Attività interforze nella ‘Terra dei Fuochi’ tra Napoli, Cicciano, Parete, Capua, Cardito, Melito di Napoli e Grumo Nevano.

Nell’ambito delle attività di repressione e prevenzione dell’abbandono illecito di rifiuti provenienti da utenze domestiche, industriali e agricole, mirate anche alle discariche abusive il Raggruppamento “Campania” dell’Esercito Italiano su base Reggimento Cavalleggeri “Guide” (19°), secondo le direttive stabilite dall’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania nell’ambito della “Terra dei Fuochi” ha svolto un’operazione di controllo straordinario contro lo smaltimento illecito e sulla prevenzione di roghi industriali, artigianali e commerciali nei comuni di Napoli, Cicciano, Parete, Capua, Cardito, Melito di Napoli e Grumo Nevano.

Nella giornata del 22 settembre equipaggi dell’Esercito Italiano congiuntamente a pattuglie della Polizia Municipale di Parete, Capua, Cardito, Cicciano e Melito di Napoli, effettuavano posti di controllo su strada nei rispettivi comuni. Nello specifico a Parete una pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente ad una pattuglia della Polizia Municipale di Parete, effettuavano posti di controllo identificando e sanzionando una persona e sequestrando un veicolo con multa di 835 euro.

Google News

Scafati, Grimaldi: ‘Meno centri commerciali e più sostegno alle famiglie’

Notizia precedente

Alétheia e Doxa: il progetto continua tra film, performance e torneo di scacchi vivente

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..