san giorgio



San Giorgio. Sono bastate poche gocce d’acqua ieri, poche gocce d’acqua cadute solo nella parte alta di San Giorgio a Cremano e a San Sebastiano al Vesuvio per creare immediatamente alcuni fiumi che hanno trasportato a valle rifiuti ed escrementi di ogni tipo bloccando alcune vie.

Sui social le foto dei corsi d’acqua creatisi in alcune strade tra cui via Patacca, via Mazzini, Cupa San Michele e via Sant’Anna hanno creato un indignazione generale come se si assistesse a qualcosa di incredibile e inaspettato. Tuttavia il fenomeno si verifica puntualmente dopo ogni pioggia da 14 anni ad oggi così come denuncia il “Comitato Problematica Via Patacca”, un comitato apolitico di cittadini riunitisi per denunciare e cercare di trovare una soluzione all’annoso problema.

Durante le piogge anche di breve durata, denuncia il comitato, si creano improvvisi e talvolta violenti corsi d’acqua che impediscono non solo ai cittadini di poter percorrere le strade ma addirittura ostacolano la viabilità in auto e costringono i residenti a chiudersi in casa. Le persone sono costrette a non uscire di casa per la loro incolumità finché l’improvviso fiume non avrà esaurito la propria furia. Tuttavia anche quando l’acqua sarà defluita la strada comunque rimane inagibile a causa dei rifiuti ed escrementi che il corso d’acqua avrà lasciato lungo il suo percorso.

Durante queste piogge infatti il corso d’acqua, proveniente da San Sebastiano al Vesuvio, si restringe lungo via Patacca aumentando la propria intensità. In queste occasioni cumuli di spazzatura vengono trascinati a valle insieme a feci e sporcizia di ogni genere che fuoriesce dalle fognature intasate. Addirittura si vocifera che durante queste piogge alcuni cittadini approfittino per svuotare in strada le proprie fosse biologiche.

LEGGI ANCHE  Napoli, aggrediti giornalisti in via Foria

Dopo questo ennesimo episodio, nonostante le lamentele e denunce pubbliche rimane l’esasperazione dei cittadini difronte ad un problema ancora irrisolto, esasperazione che da luogo alla satira contro l’amministrazione comunale a guida Zinno rea di non aver mai risolto questi problemi. La foto è tratta appunto dalla pagina web del comitato “Problematica Via Patacca”


Google News

Napoli, ancora chiusa la pista ciclabile della Galleria Quattro Giornate

Notizia precedente

La Casina Vanvitelliana di Bacoli nel circuito delle Residenze Borboniche d’Italia e dei Siti Reali d’Europa

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..