Cronaca Napoli

Napoli, villa costruita su costone franoso a Marechiaro

Napoli. Lo hanno denunciato gli sponenti di Europa Verde: Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale, Gianni Caselli, consigliere municipale, e Gennaro Imperatore esponente di Europa Verde.



napoli




Napoli. “In via Marechiaro, una barriera e un cartello indicano che l’area è interdetta per il pericolo di cedimenti franosi. Ma proprio sul costone delimitato dalla barriera ci hanno segnalato che sorge una villa a più piani con un sistema che pare molto improbabile di scalini e staccionate in legno sconnesse, fissate nel tufo, che consentirebbero la discesa a mare. Dunque la costruzione insiste in un’area a rischio erosione, trattandosi di tufo.

Tenendo conto dell’affollamento che in estate caratterizza la zona sembra un azzardo far finta di ignorare i presupposti di un’enorme frana. Si metta al più presto l’area in sicurezza e si verifichi la tenuta della roccia tufacea oltre a verificare se la costruzione della villa abbia comportato o meno degli abusi edilizi”.

Hanno dichiarato gli sponenti di Europa Verde: Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale, Gianni Caselli, consigliere municipale, e Gennaro Imperatore esponente di Europa Verde.

Google News

Commenti

I Commenti sono chiusi

Poggiomarino, tentano rapina a 24enne: arrestati 2 marocchini

Notizia precedente

Cammarano: “Operai forestali da tre mesi senza stipendio, Regione eroghi risorse”

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..