Calciomercato

Juve, stretta per il rinnovo di Dybala: parti ancora distanti

I bianconeri offrono un quadriennale, la “Joya” chiede più soldi ed un contratto fino al 2026



juve dybala




Paulo Dybala alla Juventus: una storia che dovrebbe continuare, anche se l’argomento rinnovo è tutt’altro che risolto.

Secondo la Gazzetta dello Sport tra richiesta del giocatore e offerta c’è ancora una certa distanza tra limare. Previsto un nuovo incontro con l’agente Jorge Antun già settimana prossima per provare ad avvicinare le parti e chiudere la pratica, vista la scadenza ormai prossima (2022). La Joya infatti da gennaio potrebbe accordarsi con qualsiasi squadra per un trasferimento a parametro zero.

Nelle intenzioni della Juventus Paulo Dybala resta al centro del progetto di Massimiliano Allegri. L’ultima proposta è quella di uno stipendio da 9 milioni di euro annui (7 più 2 di bonus). La “Joya” per ora nicchia: ne vorrebbe almeno 10, garantiti o quanto meno in un contratto con ingaggio a salire che possa arrivare, in uno o due anni, alla cifra desiderata.

L’altro problema da risolvere riguarda la durata dell’accordo: l’entourage dell’argentino chiede un quinquennale, il ds Cherubini è fermo su un quadriennale a scadenza nel 2025. Occhio, quindi, a possibili sviluppi: questa e la prossima saranno settimane decisive.

Vincenzo Scarpa

Google News

Commenti

I Commenti sono chiusi

Pozzuoli, 23 posti su 24 occupati da no vax nell’ospedale

Notizia precedente

Casal di Principe, prima delle 8 del mattino sono arrivate le ruspe

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..