ULTIME CALCIOMERCATO

Cuore Napoli: Politano e Koulibaly stendono la Juve in rimonta

SULLO STESSO ARGOMENTO

Una serata da sogno al “Maradona” per il Napoli: Juventus battuta 2-1 in rimonta grazie alle reti di Politano e Koulibaly, che rimediano al gol del vantaggio di Morata in avvio di partita.

PUBBLICITA

Spalletti conferma le scelte già annunciate alla vigilia: difesa titolare, a centrocampo debutta Anguissa, Elmas gioca sulla trequarti con Insigne e Politano larghi alle spalle di Osimhen. Scelte quasi obbligate, invece, quelle di Allegri: i terzini sono De Sciglio e Luca Pellegrini, Locatelli e McKennie dal 1′ a metà campo. Davanti Kulusevski e Bernardeschi insieme ad Alvaro Morata.

Il Napoli parte meglio: la prima occasione arriva dopo pochi secondi, con Politano che prova a girare di testa su un cross di Insigne, senza però trovare la porta. Al 10′ la svolta: errore grossolano di Manolas in disimpegno, ne approfitta Morata che si ritrova davanti ad Ospina e non sbaglia, portando la Juve in vantaggio. Dopo la rete del vantaggio i bianconeri lasciano il pallino del gioco agli uomini di Spalletti, che però non vanno mai vicino realmente al pari, nonostante il tanto possesso palla.

Nell’intervallo arriva il primo cambio: Ounas per Elmas sulla trequarti. Il Napoli inizia ad alzare l’intensità e trova la rete dell’1-1: Insigne calcia a giro da fuori area, Politano mette dentro sulla respinta non sicura di Szczesny. La Juve prova a reagire subito con un lampo di McKennie da fuori area che non trova la porta, ma la partita la fanno ancora i padroni di casa. Al 71′ si fa male Insigne, che chiede subito il cambio (al suo posto il rientro in campo di Zielinski). All’85’ quindi l’episodio decisivo: calcio d’angolo, Kean (appena entrato) prova il retropassaggio di testa a Szczesny, che però si ritrova costretto a respingere per evitare l’autogol. Sulla ribattuta è pronto Koulibaly, che mette in rete da due passi.

E’ il gol decisivo: il Napoli chiude senza ulteriori rischi e conquista la terza vittoria su tre in campionato. Prosegue l’inizio da incubo della Juventus, ancora ferma ad un solo punto dopo tre partite.

Vincenzo Scarpa

Il tabellino di Napoli-Juventus 2-1, gara valida per la terza giornata di Serie A. Napoli-Juventus 2-1 Reti: pt 10′ Morata (J); st 12′ Politano (N), 40′ Koulibaly (N).

Napoli: Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui (45′ st Malcuit); Anguissa, Fabian; Politano (27′ st Lozano), Elmas (1′ st Ounas), Insigne (28′ st Zielinski); Osimhen (45′ st Petagna). A disp. Idasiak, Marfella, Rrahmani, Zanoli, Juan Jesus. All. Spalletti.
JUVENTUS: Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Pellegrini (12′ st de Ligt); Bernardeschi, McKennie (27′ st Ramsey), Locatelli, Rabiot; Morata (37′ st Kean), Kulusevski. A disp. Pinsoglio, Perin, Rugani, De Winter, Soule, Miretti. All. Allegri. Arbitro: Irrati. Note: ammoniti Elmas, Lozano (N), Locatelli (J)


Torna alla Home
googlenews
facebook

ALTRE NOTIZIE SUL NAPOLI

Prossima Partita

Classifica

ULTIME NOTIZIE

Ultime Notizie