ipad



Apple ha presentato il nuovo iPad Mini con connettivita’ 5G con un nuovo design. Il nuovo iPad Mini ha un design rielaborato ma Apple ha anche aggiornato il suo modello base di iPad con una nuova fotocamera per lavorare da casa.

Il modello base di iPad parte da un prezzo di 329 dollari mentre il Mini da 499 dollari. Entrambi saranno disponibili la prossima settimana

ipad

Apple ha ufficializzato iPad mini di sesta generazione nel corso dell’evento California Streaming.

Un lancio a sorpresa alla luce del fatto che gli iPad erano attesi nelle prossime settimane insieme ai nuovi MacBook Pro, ma Apple ha deciso di ufficializzare i nuovi mini insieme agli iPad di nona generazione.

iPad mini di sesta generazione arriva sul mercato con un design totalmente rinnovato rispetto al passato. Il tablet della Mela più piccolo in gamma è adesso totalmente coerente con il filone inaugurato dagli iPhone 12, con bordi piatti e delle cornici intorno al display nettamente ridotte rispetto al passato. Un aggiornamento estetico che, diciamolo senza mezzi termini, era necessario.

Sul piano delle caratteristiche tecniche cambia molto. A partire dal display, un Liquid Retina la cui diagonale cresce in virtù delle cornici ridotte fino a raggiungere gli 8,3 pollici; ci sono il supporto allo spazio colore DCI-P3, il True Tone insieme ad una luminosità di picco da 500 nits, che rende iPad mini ideale anche nell’utilizzo all’aperto come la passata generazione, che toccava un picco identico.

Differente invece il posizionamento del Touch ID che, per liberare spazio al display, è stato integrato nel pulsante di accensione e spegnimento, nella parte superiore del telaio, come su iPad Air.

C’è il supporto all’apprezzata Apple Pencil di seconda generazione che dà una nuova dimensione al nuovo iPad mini rendendolo abbastanza più sfruttabile, anche in virtù del fatto che la penna digitale può essere assicurata magneticamente alla cornice del tablet, dando così inizio al processo di ricarica wireless.

Apple si conferma avara di numeri e al contrario molto ben disposta a comunicare le migliorie in termini percentuali. Così si scopre che iPad mini di sesta generazione grazie al chip A15 Bionic, il potentissimo dei nuovi iPhone 13 Pro, offre il 40% della capacità di calcolo in più rispetto alla generazione precedente e un contributo maggiore dell’80% da parte del chip grafico.

ipad

Migliora anche il Neural Engine, il componente che si occupa di intelligenza artificiale e della traduzione vocale in tempo reale, mentre arriva, grazie al nuovo chip, la compatibilità delle versioni con SIM con le reti 5G fino a 3,5 gigabit per secondo in download.

Sulla superficie posteriore di iPad mini di sesta generazione trova posto una fotocamera rinnovata dalla risoluzione maggiore rispetto al passato: sono 12 i megapixel del sensore con apertura f/1.8. C’è il flash True Tone, il supporto ad HDR grazie al nuovo processore d’immagine (ISP) e la capacità di registrare video in 4K.

La fotocamera sulla superficie frontale per videochiamate e selfie è pure da 12 megapixel con Center Stage, una funzione in grado di tenere il soggetto al centro dell’inquadratura compensando eventuali movimenti. Importante per la multimedialità la presenza di altoparlanti stereofonici.

ipad

Apple abbandona  il connettore Lightning anche sul tablet più piccolo della sua gamma: iPad mini di sesta generazione abbraccia così il connettore USB-C, una novità che farà piacere a molti. Non solo per una questione di praticità con delle maggiori possibilità di trovare un caricabatterie in giro, ma anche per una questione di rapidità nel trasferimento dei dati: grazie alla USB-C il nuovo iPad mini può trasferire fino a 5 Gbps, agevolando il trasferimento dei file più pesanti come i video in 4K.

LEGGI ANCHE  Covid: in Campania è il picco della terza ondata

La batteria è da oltre 5.000 mAh, sufficienti secondo Apple a garantire fino a 10 ore di navigazione web in Wi‑Fi (9 ore in 5G), di riproduzione video o, in altri termini, un giorno di autonomia.

Dal California Streaming hanno voluto sottolineare come per la realizzazione di iPad mini di sesta generazione si sia tenuto in grande considerazione il tema della sostenibilità ambientale.

L’alluminio per il guscio esterno, lo stagno per le saldature della scheda logica e le terre rare utilizzate per i magneti dell’altoparlante sono tutti riciclati al 100%.

ipad

 

iPad mini di sesta generazione sarà disponibile in quattro colorazioni – grigio siderale, rosa, viola e galassia – con le cover accessorie Smart Folio (65 euro in Italia) in cinque colorazioni diverse – lavanda inglese, arancione elettrico, ciliegia scuro, nero, bianco.

I preordini sono già aperti, mentre i primi esemplari saranno disponibili in Italia a partire da venerdì 24 settembre, in contemporanea con gli USA. Di seguito i prezzi praticati in Italia:

  • 64 GB solo Wi-Fi: 559 euro
  • 64 GB 5G + Cellular: 729 euro
  • 256 GB solo Wi-Fi: 729 euro
  • 256 GB 5G + Cellular: 899 euro

Piccola nota di colore: l’alimentatore con cavo USB-C da 20 watt è incluso in confezione.

 

iPad di Nona Generazione

Stesso design, componenti nuovi

iPad di nona generazione (il nome ufficiale è per ora semplicemente “il nuovo iPad”) è ufficiale: Apple l’ha annunciato a sorpresa nel corso dell’evento California Streaming  Il design rimane più o meno lo stesso della precedente generazione, ma ci sono miglioramenti nelle specifiche tecniche – spiccano in particolare il SoC A13 Bionic e la fotocamera da 12 MP.

A13 Bionic garantisce miglioramenti prestazionali fino al 20% rispetto alla precedente generazione; o fino a 3 volte più veloce dei migliori Chromebook in circolazione e 6 volte del tablet Android più venduto, mentre la fotocamera mutua dai prodotti più prestigiosi la funzionalità Center Stage, che mantiene l’utente al centro dell’inquadratura. Il display ora offre anche la tecnologia True Tone, che adatta il punto di bianco in base alla luce ambientale.

ipad

Per quanto riguarda il vecchio design, ancora con pulsante Home, connettore Lightning e bordi corti molto più larghi dei due lunghi, Apple dice che almeno così si riesce a mantenere la compatibilità con una miriade di vecchi accessori – inclusa la Apple Pencil (ma solo quella di prima generazione). Apple osserva che il tablet arriverà sul mercato fin da subito con iPadOS 15.

iPad di nona generazione è già disponibile all’acquisto sul sito ufficiale di Apple, anche in Italia, con disponibilità prevista per il 24 settembre. Ecco i prezzi per l’Italia annunciati:

  • 64 GB, Wi-Fi: 389€
  • 64 GB, Wi-Fi + Cellular (4G): 529€

È previsto anche un taglio di memoria da 256 GB, ma per ora Apple non ha comunicato dettagli precisi a riguardo.

Fonte HDBLOG


Google News

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

Notizia precedente

Superenalotto, realizzati due 5 da 89mila euro. TUTTE LE QUOTE

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..