spalletti



“Nel primo tempo siamo partiti un po’ lentamente. Il Venezia è stato bravo, aveva impostato bene la partita. Ci costringeva a spingere coi terzini, poi loro ripartivano e andavano dritto per dritto. Nel secondo tempo è stata un’altra partita”.

Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti ha analizzato così la gara vinta contro il Venezia ai microfoni di Dazn.

E poi ha voluto elogiare il capitano Lorenzo Insigne: “Abbiamo avuto più vivacità e qualità nel far girare palla, poi il capitano con quel secondo rigore ha dimostrato cosa significa portare la fascia di una squadra così importante”.

 “Questi calciatori hanno la possibilità di far crescere quelli che stanno accanto, con questi atteggiamenti così importanti ed evidenti vengono poi presi da esempio – ha proseguito – Lui è un calciatore che si è guadagnato sulla pelle la fascia di una squadra di livello come il Napoli. Io non ho mai avuto dubbi su di lui, nella sua carriera ha fatto vedere qual è il suo marchio e il suo comportamento”.


Google News

Koulibaly: “Spero Insigne resti, è importante per noi”

Notizia precedente

Oroscopo oggi la giornata segno per segno

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..