Sogno o son desto, Massimo Ranieri torna ai Templi di Paestum

SULLO STESSO ARGOMENTO

Mariposa vince il premio Elsa Morante

Capaccio Paestum. ‘Sogno o son desto’ Massimo Ranieri ritorna ai Templi di Paestum a distanza di 5 anni.

A distanza da 5 anni dall’ultima standing ovation all’ombra dei Templi, sabato prossimo 14 agosto Massimo Ranieri torna nell’Area Archeologica di Paestum, “in quel luogo bellissimo e antico” come lui stesso ama definirlo, con il suo acclamato show “Sogno e son desto”.

Nella ritrovata location dell’Arena dei Templi (ribattezzata Clouds, sede del MaCo Festival) in via Magna Grecia a Capaccio Paestum, dopo il lungo stop forzato a causa della pandemia, l’artista potrà finalmente festeggiare dal palco anche con il pubblico salernitano i suoi primi settanta anni trascorsi da grande protagonista della scena artistica italiana, tra musica, cinema e teatro.

    Dai primi aneddoti di inizio carriera ai grandissimi successi che lo hanno consacrato sulle scene italiane, Ranieri ripercorrerà la sua storia, artistica e umana, in un recital unicum in cui canzoni, poesie, sketch divertenti e aneddoti scorrono legati ad un doppio filo conduttore: la magistrale interpretazione del protagonista e la narrazione dedicata al coraggio degli ultimi, alle storie di amore e di speranza che inneggiano alla vita.

    In un susseguirsi di emozioni, nel triplice ruolo di cantante, attore e narratore, Ranieri interpreterà i brani intramontabili del suo repertorio e della grande tradizione napoletana, gli omaggi ai grandi sognatori e ai classici del cantautorato italiano, trasportando il pubblico in uno spettacolo unico, leggero e sofisticato, travolgente e commovente che non smette mai di incantare e conquistare le platee di tutta Italia.

    Tra interpretazioni cult e racconti inediti, nella versione rinnovata del suo applauditissimo show “Sogno e son desto” trovano spazio anche le chicche del suo ultimo nuovo disco “Qui e adesso”, prodotto e arrangiato da Gino Vannelli, che raccoglie brani inediti e non, rendendo finalmente onore ad alcune perle pubblicate negli anni ’70 dall’artista, incluso l’emozionante singolo “Mia ragione”.

    Ad accompagnarlo l’Orchestra formata da Flavio Mazzocchi (pianoforte), Andrea Pistilli (chitarra), Pierpaolo Ranieri (basso), Marco Rovinelli (batteria), Donato Sensini (fiati).

    Gli eventi organizzati da Anni 60 produzioni proseguirà martedì 17 agosto all’Anfiteatro del Porto Turistico di Maiori dove è attesa Gianna Nannini con il suo tour “Piano forte e Gianna Nannini – La Differenza”, mentre giovedì 19 agosto sarà Fiorella Mannoia a fare tappa nell’Arena dei Templi di Paestum con il “Padroni di niente tour”.



    telegram

    LIVE NEWS

    Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

    Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman"...
    DALLA HOME

    Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

    Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman" e Alessandro Bigi, presidente dell'Ischia Calcio, sono tra gli indagati per un'inchiesta della Procura antimafia di Firenze su un presunto giro di riciclaggio di denaro. Secondo gli inquirenti, Bigi e Kamami, un albanese di 40 anni, sarebbero i capi di un'organizzazione...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE