Sponz Fest, dall’Irpinia al reggiano per un anteprima con Zamboni e Redeghieri

SULLO STESSO ARGOMENTO

Lo “Sponz Fest”, ideato da Capossela, approda in Emilia Romagna per una anteprima con dibattiti, concerti e letture dantesche

 

Approda in Emilia Romagna per la prima volta l’originale festival che si svolge da nove anni in Alta Irpinia, ideato e diretto dal cantautore Vinicio Capossela.

Quest’anno il festival, dal tema “Sponz All’Osso – Per un manifesto delle aree interne”, previsto dal 25 al 29 agosto in Alta Irpinia, avrà un’anteprima in Emilia Romagna, sabato 3 luglio dalle 10.30 a sera, con dibattiti e concerti alla Pietra di Bismantova e dintorni, anche nel nome di Dante, nel 700/o anniversario della morte.

    La “costola reggiana” dell’iniziativa è organizzata con il contributo dell’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia Romagna, del Comune di Castelnovo Monti e di Ater. Tra gli eventi il dibattito “Racconti d’Appennino”, con la vicepresidente della Regione Elly Schlein, una “passeggiata dantesca” con letture a cura del Teatro delle Albe e un concerto finale – già sold out – con la partecipazione di Vinicio Capossela, protagonisti Massimo Zamboni, Mara Redeghieri e Lassociazione.

    Massimo Zamboni
    Massimo Zamboni

    “Questa nona edizione – spiega Capossela – vuole proporre una riflessione sulle aree interne dell’Italia, le cosiddette “aree dell’osso”, a sottolineare la comunanza di destini di quelle terre interne in cui la geografia si e’ imposta sulla storia, in una visione verticale del paese che non distingue tra nord e sud, ma tra osso appenninico e polpa delle coste e pianure urbanizzate.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE Sponz Fest 2020 VIII edizione. Ideato e diretto da Vinicio Capossela, Sponz acQuà! dal 25 al 30 agosto

    Il collegamento tra Sponz all’Osso Irpinia e quello emiliano passa per il monte del Purgatorio. Due monti, due zanne che sorgono dalla selva della terra: una è la Pietra di Bismantova, che per molti studiosi ha fornito l’ispirazione proprio per il monte dantesco, l’altro è la rupe su cui svetta Cairano (Avellino). Stiamo vivendo un Purgatorio e l’Appennino è il nostro monte di salvazione”.



    LIVE NEWS

    Torre Annunziata condannato Scarface per maltrattamenti in famiglia

    E’ stato discusso oggi il rito abbreviato dinanzi al...
    DALLA HOME

    Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto del 30 maggio

    Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 30 maggio: BARI 31 83 04 17 66 CAGLIARI 29 48 75 49 10 FIRENZE 31 49 43 18 11 GENOVA 52 45 35 49 85 MILANO 74 01 45 03 33 NAPOLI 71 89 12 04 32 PALERMO 28 37 90 11 41 ROMA 26 68 83 39 75 TORINO...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE