Piazza di spaccio in famiglia

Piazza di spaccio in famiglia, i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza cautelare personale emessa dal gip di Salerno nei confronti di 8 indagati, di cui sei ora in carcere e due ai domiciliari.

______________________________

Piazza di spaccio in famiglia: 8 arresti

 

Nel Salernitano, tra Mercato San Severino e Siano, i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza cautelare personale emessa dal gip di Salerno nei confronti di 8 indagati (quatto donne e quattro uomini), di cui sei ora in carcere e due ai domiciliari.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Gestivano una piazza di spaccio a Casandrino: arrestati in tre

L’indagine e’ nata a gennaio 2019 e ha fatto ricorso ad attivita’ tecniche e telematiche per documentare l’attivita’ di una piazza di spaccio a Siano gestita da un intero nucleo familiare (genitori, figli e fidanzati delle figlie) che, ricorrendo a linguaggio gergale anche per la loro parentela, poteva contare su un folto numero di ‘clienti’ provenienti soprattutto dai comuni della Valle dell’Irno.

LEGGI ANCHE  A Bucarest convegno sulle minoranze etniche e sulle discriminazioni

Piazza di spaccio in famiglia

Piazza di spaccio in famiglia

Le riprese delle telecamere installate all’esterno dell’abitazione degli indagati, luogo principale di spaccio, e servizi di controllo e pedinamento hanno permesso di documentare centinaia di cessioni a tossicodipendenti.


Di Chiara Carlino

Ti potrebbe interessare..