CRONACA NAPOLI CRONACA NERA CRONACA CAMPANIA CRONACA GIUDIZIARIA
Calciomercato

Lukaku dice no al Chelsea: il belga vuole restare all’Inter

Juve, incontro imminente per Locatelli: i bianconeri intanto accelerano anche per Kaio Jorge. Roma, fatta per Shomurodov

Chelsea Lukaku



Il Chelsea non molla la presa per Romelu Lukaku, ma l’attaccante continua a fare muro.

Braccio di ferro tra i Blues e la società di Zhang, che potrebbe trovarsi presto davanti ad un’offerta irrifiutabile. Il Corriere della Sera parla di una cifra che si potrebbe aggirare intorno ai 130 milioni di euro per il cartellino del numero 9 più uno stipendio da circa 10 milioni annuali: difficile, se così fosse, aspettarsi un rifiuto da parte dei nerazzurri. La Gazzetta dello Sport però rilancia: il belga Lukaku continua a dire no agli assalti inglesi, vuole vincere soltanto con l’Inter. Difficile, quindi, una cessione senza la volontà del giocatore.

LEGGI ANCHE  Sollicciano, rientra la protesta degli 8 detenuti

La Juventus arriva a quelli che sono giorni importanti per il suo mercato: da Manuel Locatelli a Kaio Jorge, i bianconeri puntano a chiudere qualche colpo per rinforzare la rosa del nuovo tecnico Massimiliano Allegri. Priorità della dirigenza è proprio il centrocampista italiano: previsto a breve un incontro con il Sassuolo, e l’obiettivo del ds Cherubini è di trovare la formula giusta per convincere i neroverdi, che chiedono sempre 40 milioni di euro. Per Kaio Jorge, invece, potrebbe arrivare l’accelerata decisiva: la Juve offre 2 milioni di euro, il Santos ne vuole 6. Intanto la punta non è stata convocata per la partita di Coppa: chiaro segnale della volontà del giocatore di lasciare subito il club.

La Roma chiude per Eldor Shomurodov, attaccante del Genoa. Affare chiuso nella tarda serata di ieri con la formula del prestito (a 2,5 milioni di euro) con obbligo di riscatto a circa 15 milioni di euro. Obbligo che scatterà in base a determinate condizioni, come numero di presenze o la qualificazione in Champions League. Rifiutata la richiesta dei giallorossi di inserire contropartite nella trattativa, quali Diawara o Carles Perez, per via dell’ingaggio troppo alto percepito da tali giocatori. I rossoblù incasseranno quindi solo “cash”.

LEGGI ANCHE  Covid in Campania, si impenna al 12,44% l'incidenza positivi-test: sono 1189 i nuovi casi

 Vincenzo Scarpa


Google News

Villa Literno, muore a 44 anni per la puntura di un insetto

Notizia precedente

Antonella Valitutti ritorna in scena con ‘Capirà’

Notizia Successiva



CAMBIA IMPOSTAZIONI GDPR
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ogni mattina una mail con le ultime notizie della giornata. E’ GRATIS