It's coming Rome

It’s coming Rome. grande festa a Roma all’arrivo degli azzurri con il Trofeo di campioni d’Europa vinto a Londra

______________________________

Bonucci

Una corona in testa e la coppa nella mano destra: Giorgio Chiellini scende cosi’ dal pullman che ha portato la nazionale italiana da Fiumicino al Parco dei Principi, dove gli azzurri faranno base fino al pomeriggio quando poi ci saranno gli incontri con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella (sara’ presente anche Berrettini) e subito dopo con il Premier Mario Draghi.

It’s coming Rome – Delirio Italia all’arrivo della Coppa

Ad attenderli all’aeroporto romano erano circa duecento tifosi, qualche unita’ in meno (un centinaio) nell’albergo che ospita l’Italia. Le bandiere tricolore, l’inno cantato a squarciagola e il coro “i campioni d’Europa siamo noi”.

Il bagno d’amore per gli azzurri di Roberto Mancini non finisce mai, e proprio il ct Roberto Mancini, insieme a Donnarumma e Chiellini, e’ tra i piu’ acclamati. Bonucci e Spinazzola poi scaldano ancora i tifosi infreddoliti dopo la notte passata in strada per festeggiare l’Euro2020 vinto.

LEGGI ANCHE  Premiato dagli spettatori l'ultimo episodio di Mina Settembre

It’s coming Rome – Delirio Italia all’arrivo della Coppa

Maglia celebrativa per tutti i calciatori, lo staff e i componenti del gruppo squadra: la scritta “campioni” sul retro e le firme d’oro stilizzate di tutti i giocatori che si aggiungono all’azzurro della maglietta. Alle 14 il pranzo di squadra e subito dopo il giro di visite istituzionali.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Festa Italia: tensioni con la polizia nella notte a Napoli

 


Di La Redazione

Ti potrebbe interessare..

Altro Italia