Goletta Verde

Continua il viaggio di Goletta Verde lungo le coste italiane, in cerca di criticità, inquinamento e illeciti.

Goletta Verde arriva a Napoli, domani a una settimana dal G20, flash mob a Castel dell’Ovo

Non ci fermeremo mai, è il motto che accompagna l’imbarcazione nel suo viaggio in difesa delle coste e del mare. Dallo scorso anno Goletta Verde si avvale del prezioso aiuto di centinaia di volontari e volontarie impegnati nel campionamento delle acque: uno straordinario esempio di citizen science, che coinvolge giovani da tutt’Italia.

Erosione costiera e dissesto idrogeologico, beach e marine litter, porti, eolico off-shore, lotta alla crisi climatica e alle fonti fossili, depurazione dei reflui, aree marine protette, bonifiche dei territori inquinati, contrasto all’inquinamento da plastica in mare sono i grandi temi della campagna di quest’anno, che è partita da Genova a inizio luglio e si concluderà in Friuli Venezia Giulia a metà agosto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Il monitoraggio di Goletta Verde sulle coste della regione. In Campania 14 punti sui 31 campionati dalla Goletta Verde di Legambiente risultano oltre i limiti di legge

I cittadini e le cittadine potranno contribuire tramite il form di SOS Goletta segnalando a Legambiente situazioni sospette di inquinamento di mare, laghi e fiumi, fornendo all’associazione e ai suoi centri di azione giuridica informazioni essenziali che permetteranno di valutare le denunce alle autorità competenti.

Anche questa edizione vede come partner principali CONOU, Consorzio Nazionale per la Gestione, Raccolta e Trattamento degli Oli Minerali Usati, e Novamont, azienda leader a livello internazionale nel settore delle bioplastiche e dei biochemicals. Media partner il mensile di Legambiente, la Nuova Ecologia.

La tappa campana del viaggio di Goletta inizia il 15 luglio a Napoli, a una settimana dall’inizio del G20 Ambiente e Energia. Le attività prendono il via giovedì 15 luglio, con un flash mob presso Castel dell’Ovo in vista del G20 e il lancio del rapporto nazionale L’insensata corsa al gas dell’Italia.

Si prosegue il venerdì 16 luglio con un’uscita a bordo di Goletta Verde alla volta di Bagnoli per riportare l’attenzione sulla bonifica del SIN di Bagnoli-Coroglio. Il pomeriggio del 16 Legambiente Campania, in collaborazione con la Lega Navale di Napoli, organizza i laboratori amici del mare, Mettiamoci in Gioco, una serie di attività improntate principalmente ai temi della plastica in mare, della raccolta differenziata, del riciclo e riuso.

goletta verde

Sabato 17 luglio si conclude la tappa campana con la conferenza stampa di presentazione dei dati sul monitoraggio di Goletta Verde lungo la costa.

La Goletta Verde sarà ormeggiata presso il Molosiglio.

LEGGI ANCHE  Case Gialle Pianura discarica a cielo aperto

Si ringrazia la Lega Navale di Napoli per l’ospitalità e la collaborazione.

Il programma di Goletta Verde 2021 in Campania

NAPOLI | Giovedì 15 luglio | Castel dell’Ovo | ore 11.00 | Flash mob a una settimana dal vertice G20 Ambiente e Energia a Napoli. Nel corso della manifestazione sarà srotolato un mega striscione.

Il messaggio di Legambiente al G20 è chiaro: Bisogna dare risposte chiare alla crisi climatica con l’uscita dalle fonti fossili!

Per l’occasione sarà presentato il rapporto nazionale di Legambiente L’insensata corsa al gas dell’Italia, che mette alla luce tutte le nuove infrastrutture a gas oggi in esame al Ministero, e tutti i passi falsi dell’Italia nella transizione energetica.

Saranno presenti:

Giorgio Zampetti, Direttore generale Legambiente

Katiuscia Eroe, Responsabile Energia Legambiente

Mariateresa Imparato, Presidente Legambiente Campania

Francesca Ferro, Direttrice Legambiente Campania

NAPOLI | Venerdì 16 luglio | porticciolo Molosiglio | ore 11.00 | In navigazione insieme a Goletta Verde: LIBERI DAI VELENI, Bonifica subito!

A bordo di Goletta Verde una conferenza stampa in navigazione verso Bagnoli per chiedere l’urgente e immediata bonifica del Sito di Interesse Nazionale.

I posti a bordo di Goletta Verde sono limitati; i giornalisti e le giornaliste che vorranno seguire l’evento dovranno prenotarsi alla mail golettaverde@legambiente.it entro le ore 17 di giovedì 15 luglio.

Il rientro di Goletta Verde al porticciolo Molosiglio è previsto entro le ore 14.00.

NAPOLI | Venerdì 16 luglio | porticciolo Molosiglio | dalle ore 15.30 alle 17.30 | Mettiamoci in Gioco! Laboratori amici del mare a cura di Legambiente Campania in collaborazione con la Lega Navale di Napoli.

Come prevenire l’inquinamento da plastica in mare, migliorare la raccolta differenziata, il riciclo e il riuso: un piccolo percorso di sensibilizzazione per bambini, che passa attraverso il coinvolgimento visivo, l’interazione e la manipolazione dei materiali.

Il percorso prevede un break con una merenda sostenibile e la visita della Goletta Verde di Legambiente. Un progetto di Legambiente in partenariato con Anci Campania finanziato dal Dipartimento per le Politiche per la Famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

NAPOLI | Sabato 17 luglio | Sede Lega Navale porticciolo Molosiglio | ore 11.00 | Conferenza stampa di presentazione dei risultati dei monitoraggi di Goletta Verde lungo le coste della Campania

Saranno presenti:

Mariateresa Imparato, Presidente Legambiente Campania

Francesca Ferro, Direttrice Legambiente Campania

Alfredo Vaglieco, Presidente lega navale Italiana sezione di Napoli

Katiuscia Eroe, Portavoce Goletta Verde

Stefano Sorvino, Direttore Generale ARPA Campania

Maurizio Arcidiacono, CONOU


Di Chiara Carlino

Ti potrebbe interessare..