Francesco Russo

L’Hotel Raito Amalfi Coast meta gastronomica di successo con la guida dello chef Francesco Russo, alla riscoperta dei sapori locali.

______________________________
Francesco Russo

Francesco Russo/foto comunicato stampa

Professionale ed equilibrato, legato al territorio e creativo al tempo stesso: le caratteristiche di Francesco Russo, Executive Chef dell’Hotel Raito Amalfi Coast rendono la meta irrinunciabile per gli amanti della buona tavola e del turismo gastronomico e per chi desidera stupire i propri ospiti in occasioni speciali.

A partire dall’apertura stagionale, l’Hotel Raito Amalfi Coast, affacciato sul mare con vista sulle cupole di Vietri, ospita con successo un susseguirsi di eventi, in linea con la normativa vigente, insieme a chi sceglie questa meta per le proprie vacanze, che hanno visto la tavola dello Chef Russo protagonista, rendendo la meta tra le più ambite. Merito anche del panorama da cartolina, della posizione e caratteristiche della struttura con terrazzamenti tipici della costiera e giardini avvolti dal profumo di limoni, nonché del servizio attento a soddisfare le diverse esigenze, anche in tema nutrizionale.

Il piatto della stagione 2021 è la pasta e patate croccante con vongole e limone, senza dimenticare i grandi classici dello chef Francesco, come gli spaghetti aglio, olio con colatura di alici di cetara, la sfogliatella riccia farcita con parmigiana di melanzane, su ragù di moscardini alla Luciana, il baccalà in tempura con scarole e pappacele e polvere di olive, e ancora la delizia al limone, reinterpretazione del classico dessert napoletano.

Il menù è un invito alla scoperta dei sapori locali, una cucina sana e raffinata creata con maestria ed attenzione che sia per una sera a due o per un evento e realizzata con ingredienti di prima qualità rigorosamente selezionati, alcuni coltivati nell’orto dell’Hotel Raito.

LEGGI ANCHE  A Castellammare scoppio al commissariato di polizia. IL VIDEO

Qui, nella galleria che conduce al ristorante principale, anche una mostra di dipinti realizzata dallo stesso Francesco Russo, che ha voluto interpretare su tela la vita dello chef con alcuni dei classici materiali in uso.

L’Hotel Raito, sospeso tra l’azzurro del mare ed il verde dei caratteristici agrumeti della Costiera Amalfitana, è caratterizzato dal Design elegante e moderno per le camere e suite, con terrazze panoramiche o balconi privati, piscina panoramica con l’Ex Lounge Bar & Grill, ristorante Il Golfo con vista, saloni e terrazze per eventi privati, Spa con piscina interna, sauna, bagno turco e trattamenti

L’Hotel Raito, facilmente raggiungibile da Salerno, è parte del gruppo Ragosta Hotels Collection (www.ragostahotels.com) ed è ideale per visitare anche luoghi d’interesse turistico, storico e archeologico come Amalfi, Positano, Pompei ed Ercolano, senza dimenticare le isole.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE Walter Ricci con ‘Stories’ al Pozzuoli Jazz Festival

Ragosta Hotels Collection ha sede a Roma e include 4 alberghi di lusso: l’Hotel Raito Amalfi Coast, 77 camere e suite, e il Relais Paradiso Amalfi Coast, una villa privata con 22 camere, con vista mozzafiato su Vietri sul Mare, La Plage Resort Taormina, 59 camere e suite, di fronte all’Isola Bella e collegato con la funivia al centro storico, e Palazzo Montemartini Rome, A Radisson Collection Hotel, 82 camere e suite, accanto alle Terme di Diocleziano.


Di Regina Ada Scarico



Ti potrebbe interessare..

Altro Cucina