soresa
Pubblicitasoresa

In Campania 3 milioni di cittadini immunizzati

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Raggiungiamo oggi i 3 milioni di cittadini immunizzati, cioè che hanno fatto la doppia dose”.

Lo ha annunciato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nel corso della consueta diretta Facebook del venerdì. “In Campania – aggiunge – oggi abbiamo 355 positivi.Dobbiamo arrivare a 4 milioni e 200mila cittadini immunizzati. Quindi dobbiamo continuare con tenacia la campagna di vaccinazione fino a ottobre” 

Poi De Luca ha spiegato che nella Asl Napoli 2 si sta organizzando il ciclo di vaccinazione sulle spiagge e da martedì 3 agosto dalle 18 di pomeriggio alle 2 di notte nel Cilento ci sarà il camper mobile per vaccinare i cittadini campani che sono in vacanza. Si comincia con  Camerota, e poi a seguire Palinuro, Acciaroli, Positano, e nel frattempo riapre il presidio sanitario di Castiglione in costiera Amalfitana. Ma si sta anche lavorando per  ripetere la vaccinazione ai vacanzieri in altre realtà realtà costiere della Regione.


    E per questo che il presidente della Regione Campania ha spiegato: “Bisogna aumentare il numero dei cittadini immunizzati e vaccinati ma ci deve essere spirito di collaborazione da parte di tutti. E’ decisivo il tempo di completamento della compagna di vaccinazione. Più perdiamo tempo più corriamo il rischio di incontrare altre varianti”. 

    “Senza Green Pass, a fine agosto, dopo i gavazzamenti agostani e ferragostani rischiamo di dover richiudere tutto. Il Green Pass è un aiuto a tenere aperte le attività economiche.Dobbiamo tornare quanto prima alla vita normale. Nel frattempo la prossima settimana approviamo il piano sanitario regionale”.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Vaccini, Verdoliva: “A Napoli pochissimi no vax, sono più gli scettici

    E infine il capitolo scuola: “In Campania c’e’ un livello altissimo di vaccinazioni del personale scolastico. Per riaprire tutte le scuole in presenza pero’ dobbiamo completare la campagna di vaccinazione sotto i 18 anni”, ha spiegato Vincenzo De Luca.

    E poi ha aggiunto: “Se si vuole evitare la Dad bisogna completare la vaccinazione della popolazione studentesca – ribadisce il presidente – solo questo consentira’ di avere un anno scolastico normale. Tutto il resto, compreso il discorso riguardante il trasporto pubblico, non serve a niente”.

    LEGGI ANCHE

    Cӏ anche la napoletana Annamaria Colao tra le scienziate migliori al mondo

    C''è anche la napoletana Annamaria Colao tra le prime scienziate al mondo secondo la classifica 2023 stilata dalla piattaforma accademica Research.com sulla base del...

    IN PRIMO PIANO