Resurrexit Cassandra
______________________________

‘Resurrexit Cassandra’, ‘Risate di gioia – storie di gente di teatro’, ‘Passione Live The Next Generation’ gli spettacoli di giovedì 24 giugno

Il Teatro Grande di Pompei, il 24 giugno alle 21, ospiterà “Resurrexit Cassandra”, scritto da Ruggero Cappuccio e diretto da uno dei più geniali artisti della scena europea, Jan Fabre. Dopo il successo internazionale della tedesca Stella Höttler, interprete nel 2020 della sacerdotessa inascoltata a cui Ruggero Cappuccio ha dato voce, Fabre decide di affidare questo stesso testo a Sonia Bergamasco. Il testo di Ruggero Cappuccio ruota intorno alla resurrezione di un messia femminile. Una sacerdotessa, una santa, una profetessa che vede il futuro, una prostituta, una dea del passato, del presente e del futuro.

Debutta al Cortile della Reggia del Museo e Real Bosco di Capodimonte (Porta Grande), alle 21, “Risate di gioia – storie di gente di teatro”, da un’idea di Elena Bucci (in replica venerdì 25). Un giovane attore pesta i piedi e con rabbia chiede: perché non posso vedere gli spettacoli del passato?

Resurrexit Cassandra

Resurrexit Cassandra, foto comunicato stampa

Per la sezione Musica, nel Giardino Paesaggistico Pastorale (ingresso da Porta Miano) alle 21, Federico Vacalebre e Luca Nottola sono i direttori artistici di “Passione Live The Next Generation”. Passione Live è stata una “colorata carovana” di musicisti e interpreti di altissimo livello che ha fatto rivivere la Canzone napoletana classica e contemporanea in un entusiasmante tour, dal 2011 al 2017, riuscendo a offrire allo spettatore un incontro diretto con Napoli, mediata dalla sensibilità degli artisti coinvolti.

LEGGI ANCHE  Concerti neomelodici abusivi, fonte di disagi e pericoli e un colpo al cuore dell’economia del territorio

A distanza di quattro anni dalla conclusione di quella fantastica avventura, Arealive propone un secondo capitolo del progetto, che vede un passaggio di testimone dalle vecchie alle nuove generazioni di artisti partenopei. I musicisti/interpreti coinvolti sono: Francesco Di Bella , Dario Sansone , Roberto Colella , Maldestro, Gnut, Flo, Irene Scarpato, Simona Boo, Marco Caligiuri, Gigi Scialdone, Fofò Bruno , Caterina Bianco , Ernesto Nobili. Ospiti Raiz, James Senese & Band, Peppe Servillo.

Si continua con la musica in piazza Umberto I a Montesarchio (Bn), alle 21, che ospita “Come suona il caos” di Capone & BungtBangt, per la regia di Raffaele Di Florio.

Alle 21, per la sezione SportOpera, sul palco della Manifattura della Porcella Stefano Jotti interpreta in prima assoluta “L’invenzione del vento” di Antonio Marfella tratto dall’omonimo romanzo di Lorenzo Pavolini.

“Sala d’attesa – Storie” è il titolo del format scritto e diretto da Ettore De Lorenzo, il talk show che porta sul palco del Campania Teatro Festival una grande sala d’attesa: in scena nel Casino della Regina del Museo e Real Bosco di Capodimonte (Porta Miano) alle ore 19.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE Al via la XXVI edizione di ‘Cinema intorno al Vesuvio’ a cura di Arci Movie. Giovedì 20 giugno a villa Bruno a San Giorgio a Cremano

Per la Sezione Osservatorio debutta al Giardino Paesaggistico di Porta Miano (Porta Miano) alle ore 22.30, “Cabaret Colette”, scritto diretto e interpretato da Valentina Curatoli e Arianna D’Angiò.


Di Regina Ada Scarico

Arte e innovazione d’impresa: al via ‘Wine Art Contest’ e ‘GreenPrix’

Notizia Precedente

Arrestato a Portici il rapinatore impacciato

Prossima Notizia



Ti potrebbe interessare..