Gigi D'Alessio

Doppio album con inediti e nuovi featuring.

______________________________

Doppio album di Gigi D’Alessio in uscita il 18 giugno

Il nuovo disco di Gigi D’Alessio,”Buongiorno Special Edition 2021″, in uscita il 18 giugno, conterrà tutti i brani della prima edizione di “Buongiorno”, con l’aggiunta di un secondo cd di 12 canzoni, 4 inediti e tanti nuovi featuring.

D’Alessio completa questo capitolo musicale che ha rappresentato un importante momento di rinnovata energia creativa, grazie alla collaborazione con i nuovi talenti della scena urban partenopea: “Questo viaggio volge così al termine. Ringrazio tutti gli artisti che hanno collaborato col cuore e professionalità a questi due progetti ‘straordinari’. Grazie ragazzi, mi avete insegnato tanto”.

GUARDA IL VIDEO

Ad anticiparlo sono stati il brano “Guagliune” presentato quando D’Alessio insieme a Enzo Dong, Ivan Granatino, Lele Blade e Samurai Jay, è tornato da ospite sul palco del Festival di Sanremo 2021, e la recente “Assaje”, che fa da apripista alla tracklist del nuovo progetto.

La Special Edition, porta a compimento un progetto che segna una ripartenza da Napoli e dalle origini: dalle hit che negli anni ’90 hanno visto Gigi riempire lo stadio San Paolo fino agli inediti. Dal passato sono così state riscoperte altre hit del repertorio degli inizi dell’artista, come “Na canzone nova” con Geolier, “‘ O posto d’Annare'” feat. Lele Blade, “Meza Bucia” feat. Coco, “30 canzone” feat. Bl4ir, “Anna se sposa” con il feat. di Ivan Granatino, “Sconfitta d’amore” feat. Hal Qartie’r, fino ad un omaggio a Mario Merola con una nuova veste di “Cient’anne”.

LEGGI ANCHE  'Guagliune', il nuovo brano di Gigi D'Alessio. Dal 26 febbraio in radio

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ‘Favola nera’, il terzo album del cantautore partenopeo Tommaso Primo

Le stesse canzoni che saranno protagoniste dei live annunciati per l’estate con il tour acustico “Mani e Voce”, in cui D’Alessio tornerà a calcare i palchi di importanti teatri e arene, accompagnato solo dal pianoforte.


Di Regina Ada Scarico

Ti potrebbe interessare..