Oroscopo di oggi 12 aprile 2024

Vaccino: 29,4 milioni le dosi somministrate, 9,25 milioni gli immunizzati

SULLO STESSO ARGOMENTO

Vaccino: 29,4 milioni le dosi somministrate, 9,25 milioni gli immunizzati. La somministrazione ha riguardato 16.429.702 donne e 12.980.211 uomini.

Sono 29.409.913 i vaccini anti-Covid somministrati nel nostro Paese, il 91,1 per cento delle dosi finora consegnate, pari a 32.281.560 (22.141.080 Pfizer/BioNTech, 7.021.480 di AstraZeneca, 2.609.700 di Moderna e 509.300 di Johnson & Johnson), mentre ammonta a 9.500.113 il totale delle persone vaccinate a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino. Lo riferisce il bollettino elaborato da ministero della Salute, presidenza del Consiglio dei ministri e dal commissario straordinario al Covid-19, aggiornato alle 6:12 di oggi.

La somministrazione ha riguardato 16.429.702 donne e 12.980.211 uomini. Nel dettaglio, le dosi sono state somministrate a 6.878.485 over 80, 6.108.620 soggetti fragili o caregiver, 3.412.715 operatori sanitari, 976.144 unità di personale non sanitario impiegato in strutture sanitarie e in attività lavorativa a rischio, 690.867 ospiti di strutture residenziali, 4.448.376 nella fascia di età compresa tra 70 e 79 anni, 3.264.373 nella fascia di età compresa tra 60 e 69 anni, 1.492.771 personale scolastico, 458.962 nel comparto Difesa e 1.678.700 altre categorie. Per quanto riguarda la suddivisione territoriale, in testa in termini di dosi somministrate la Lombardia con 5.101.009 (il 93,7% delle dosi ricevute), il Lazio con 2.835.652 (l’88,6%) e la Campania 2.720.086 (il 91,9%).

Leggi anche qui


Torna alla Home


Rapina ad anziana a Telese, per tre ventenni obbligo di dimora

Tre giovani ventenni, residenti nella Valle Telesina, sono stati sottoposti all'obbligo di dimora nel loro comune di residenza con la prescrizione di non allontanarsi dalle proprie abitazioni dalle 20:00 alle 07:00. La misura è stata presa poiché sono ritenuti gravemente indiziati, in concorso tra loro, della rapina avvenuta a Telese...

Napoli, manifesti di tifosi di Curva A e B contro De Laurentiis: “Rispetto”

Una nuova protesta dei tifosi del Napoli ha preso forma con un manifesto ironico e provocatorio che attacca il presidente del club, Aurelio De Laurentiis. Firmato dalle curve A e B dello stadio Maradona, il manifesto è comparso in tutta la città durante la notte, suscitando l'attenzione dei residenti...

Ambulanze senza medici nel Sannio: la protesta dei cittadini

Le ambulanze del 118 nel Sannio rischiano di perdere la presenza dei medici, suscitando preoccupazione tra i cittadini. Numerose associazioni cittadine stanno intervenendo per contrastare il progetto di demedicalizzazione proposto dalla ASL di Benevento. L'obiettivo è garantire livelli uniformi di assistenza nel soccorso extraospedaliero su tutto il territorio. Le richieste...

Fabbricava la ‘Molecola di Dio’, biochimico arrestato in Cile

Un giovane biochimico cileno è stato arrestato a Buin con l'accusa di aver fabbricato e venduto sui social network la dimetiltriptamina (DMT), una potente droga allucinogena conosciuta anche come "Molecola di Dio". L'operazione è stata condotta dalla Squadra Investigativa sulle Sostanze Chimiche Controllate (Brisuq) della Polizia Investigativa cilena. Secondo il...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE