in : un pregiudicato 41enne e lo fa arrestare

Caserta. Una ragazzina di 15 anni, residente in provincia di Caserta, è stata molestata e poi toccata con una scusa, a bordo di un , da un uomo di 41 anni di Nocera Inferiore, residente ad Angri, che è stato arrestato con le accuse di atti e violenza sessuale aggravata.

La misura cautelare personale è stata eseguita due settimane fa, dopo la della giovane. Secondo le accuse, il 41enne si sarebbe avvicinato alla minore cominciando a toccarsi le parti intime e quando il si è fermato, con la scusa di avvicinarsi al finestrino per vedere il nome della stazione dove il convoglio stava sostando, era riuscito a strusciarsi sulla gamba della ragazzina.

Quest’ultima, spaventata, era andata a sedersi vicino ad una donna, raccontandole ciò che le stava capitando. Dopo una prima segnalazione al controllore, c’è stata la telefonata ai carabinieri. Una volta giunti a Napoli, l’uomo ha tentato la fuga, invano.

E’ stato bloccato a bordo di un altro treno, pronto a ripartire. L’arresto del 41enne è stato convalidato. La difesa ha presentato ricorso al tribunale del Riesame. L’uomo annovera precedenti di altro tipo.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..