Napoli, lavori nella Galleria della Vittoria fermi

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli, lavori nella Galleria della Vittoria fermi

“L’unica strada per superare l’incapacità amministrativa e la tortuosità degli iter burocratici per sbloccare seriamente i lavori della Galleria Vittoria è quella di nominare un Commissario ad acta che sia in grado di prendere in mano la situazione con pieni poteri liberando i napoletani da un incubo.

E’ inaccettabile che l’amministrazione comunale dallo scorso settembre a oggi non sia stata in grado di far partire i lavori” dichiara il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli commentando l’articolo de il Mattino nel quale si racconta che ad oggi il comune di Napoli non ha ancora firmato l’accordo con l’Anas per iniziare le attività.

“Le ripercussioni negative sulla qualità della vita dei cittadini sono sotto gli occhi di tutti. Il Comune alzi bandiera bianca e deleghi le funzioni a tecnici esperti che siano in grado di risolvere il problema. È ora di voltare pagina e di procedere commissariando il Comune su questa vicenda”. Conclude Borrelli.


Torna alla Home


Gli insulti ai giovani detenuti: "sei un figlio di p..., sei un arabo zingaro, noi siamo napoletani, voi siete arabi di m...".
Oroscopo di oggi 23 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): La Luna in Acquario potrebbe farvi sentire un po' inquieti oggi. Potreste riscontrare qualche difficoltà nei rapporti interpersonali. Evitate di prendere decisioni affrettate. Il vostro colore fortunato per oggi è il giallo. Toro...
La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...

IN PRIMO PIANO