Napoli, i carabinieri sventano agguato a Miano: preso con pistola pronta a fare fuoco

In manette è finito il pregiudicato Berrnando Torino. Aveva un Glock 17 con il colpo in canna. E' caccia al complice riuscito a fuggire

google news

I carabinieri motociclisti del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per detenzione di armi e munizioni Bernardo Torino, 33enne di Miano già noto alle forze dell’ordine.

È stato sorpreso in via Miano mentre era in sella a uno scooter, come passeggero. I due centauri, quando hanno notato la pattuglia hanno invertito il senso di marcia e sono fuggiti. La loro corsa in moto è terminata poco dopo, lungo la stessa Via Miano. La fuga è continuata a piedi ma Torino è stato raggiunto e immobilizzato in un parco condominiale da uno dei militari che si era messo sulle sue tracce.

LEGGI ANCHE  Arzano, lo scontro tra gli Amato e i Pagano e le bugie di Napoleone a zia Rosaria Pagano

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Nuovo colpo ai signori del “pezzotto”: 45 indagati

Perquisito, è stato trovato in possesso di una Glock 17 con un colpo in canna e 10 all’interno del serbatoio, tutti calibro 9 x 21. L’arma è risultata oggetto di furto e sarà sottoposta ad accertamenti dattiloscopici e balistici per verificare se sia stata utilizzata in fatti di sangue o intimidazione. Torino, finito in manette, è stato rinchiuso nel carcere di Poggioreale. È caccia al complice.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Alto Impatto a Torre Annunziata: 1 arresto e sei denunce

Operazione dei carabinieri nei quartieri a rischio della città circa 100 persone identificate

Prof ucciso a Melito: sospettato sentito in caserma

Il magistrato che sta conducendo le indagini sul prof ucciso a Melito sta interrogando un operatore scolastico della scuola della vittima e dove è stato ritrovato il corpo

Prof ucciso a Melito, il ricordo dell’amico su Fb: “Accoglieva il disagio sociale”

Il professore Raffaele Virgilio ha pubblicato ieri sera un commovente post sul gruppo Fb "Melito Futura". Il ricordo del suo migliore amico Marcello Toscano

Manuel Vilas a Napoli per due incontri

Il 29 settembre all’Instituto Cervantes di Napoli e il 30 settembre al Campania Libri Festival

IN PRIMO PIANO

Pubblicita