🔴 ULTIME NOTIZIE :

Minacce a Saviano e Capacchione: condannati il boss e l’avvocato

1 anno e mezzo di carcere per il capoclan Francesco Bidognetti e 1 anno e due mesi all'avvocato Michele Santonastaso

    Due condanne e una assoluzione per le minacce allo scrittore Roberto Saviano e alla giornalista Rosaria Capacchione fatte in aula durante il processo di appello Spartacus a Napoli ai boss dei Casalesi nel 2008.

    E’ quanto disposto dalla quarta sezione penale di Roma che inflitto 1 anno e mezzo di carcere per il capoclan Francesco Bidognetti e 1 anno e due mesi all’avvocato Michele Santonastaso, di Caserta. Assolto per non avere commesso il fatto il terzo imputato, l’avvocato Carmine D’Aniello. L’accusa nei loro confronti è minacce aggravate dal metodo mafioso.

    Nel procedimento si sono costituite parte civile la Federazione Nazionale della Stampa, rappresentata dall’avvocato Giulio Vasaturo, e l’Ordine dei giornalisti della Campania. Alla lettura della sentenza era presente lo scrittore Saviano, costituitosi parte civile con l’avvocato Antonio Nobile. Rosaria Capacchione, invece, è stata assistita dall’avvocato Elisabetta Carfora.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, pizzo per gli “amici di san Giovanni”: in manette il ras

    La vicenda oggetto del processo riguarda le minacce proferite durante il processo d’Appello Spartacus nel 2008 quando venne letto in aula il famoso “proclama” contro la giornalista e lo scrittore ma anche contro alcuni magistrati della Dda.

    Proprio quel documento, letto in aula da Santonastaso e che portava la firma di Bidognetti ed Antonio Iovine, avrebbe celato minacce, aggravate dal metodo mafioso visti i mittenti. Quattro anni fa i giudici della corte d’Appello di Napoli si erano dichiarati incompetenti con il processo che era stato trasferito a Roma in quanto tra i destinatari delle intimidazioni c’erano anche magistrati.

    google news

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    Turista americana cade lungo sentiero a Mondragone, recuperata e trasferita in ospedale

    Attimi di apprensione nella giornata di ieri a Mondragone per una turista americana, vittima di una caduta su un sentiero. Cade lungo il sentiero a...

    Addio a Sergio Solli, lo spazzino del celebre film ‘Così parlò Bellavista’

    Sergio Solli, famoso attore napoletano è morto a 75 anni. Ad annunciare la scomparsa Bruno Garofalo, scenografo di Eduardo De Filippo: "Notizia triste per me...

    A mia madre di Yvonne De Rosa, presentazione del libro a Napoli

    Presentazione del libro venerdì 10 febbraio 2023 – ore 18:00 - al Salotto Letterario Le Zifere (Piazzetta Nilo, 7 - Napoli). Saluti dell’editore Roberto Nicolucci A...

    Il Tribunale di Madrid dà ragione a club Superlega: “FIFA e UEFA non possono ostacolarla”

    Clamorosa sentenza pronunciata dal tribunale provinciale di Madrid in favore della Superlega, accogliendo il ricorso contro il Tribunale Mercantile numero 17 e respingendo l'opposizione...