foto di repertorio

Napoli, nasconde 130 chili di ‘bionde’ in casa: arrestata

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno effettuato un controllo in vico Martiri d’Otranto presso l’abitazione di una donna dove hanno rinvenuto 650 stecche di tabacchi lavorati esteri privi del marchio del Monopolio di Stato per un peso di circa 130 kg.

Emanuela D’Onofrio, 30enne napoletana con precedenti di polizia, è stata arrestata per contrabbando di tabacchi lavorati esteri.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..