Juventus: festa a casa McKennie con Dybala e Arthur, arrivano i carabinieri

SULLO STESSO ARGOMENTO

Secondo quanto riporta La Stampa, alcuni giocatori della Juventus sarebbero rimasti coinvolti in una situazione che farà discutere.

Intorno alle 23.30 di ieri, ben oltre l’orario di coprifuoco, un’auto del Radiomobile dei carabinieri si sia fermata davanti al cancello della villa di Weston McKennie, che stava ospitando circa venti persone in una festa in piena regola violando le norme anti-Covid. Presenti anche altri due bianconeri: Paulo Dybala e Arthur con le rispettive fidanzate.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, al Pascale il primo vaccino italiano Takis

I carabinieri, dopo aver faticato ad entrare, hanno sanzionato tutti i presenti. Per i giocatori oltre alla possibile multa in arrivo dalla Juventus anche il rischio di denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. Il club bianconero, dopo avere sentito i calciatori suoi tesserati, decidera’ le eventuali sanzioni disciplinari.



    LIVE NEWS

    Don Patriciello: “De Luca non mi ha dato la mano, ma l’avrei ignorato”

    Alla domanda se il governatore della Campania lo abbia...
    DALLA HOME

    Tragedia in Valtellina: morti tre giovani finanzieri

    Tragedia in Valtellina: 3 giovani finanzieri del Sagf perdono la vita durante un'esercitazione in montagna. Un'esercitazione di addestramento si è trasformata in tragedia questa mattina in Valtellina, dove tre giovani militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (Sagf) hanno perso la vita precipitando da una parete rocciosa. I tre alpini,...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE