Covid: ad Acerra protesta di barbieri e parrucchieri. Manifestanti chiedono ristori e riaperture attività

Alcune decine di barbieri, parrucchieri ed estetiste di Acerra (Napoli), hanno manifestato questa mattina davanti al Municipio per protestare contro la mancata riapertura delle loro attività e per chiedere che siano erogati loro ”ristori” per far fronte alla chiusura che va avanti da mesi; alcuni di loro hanno alzato simbolicamente le saracinesche esponendo locandine di protesta.

I manifestanti, tutti distanziati e muniti di mascherine, hanno esposto uno striscione con la scritta “Senza ristori non si può chiudere”, ed hanno poi chiesto al sindaco Raffaele Lettieri di farsi portavoce delle loro richieste con le istituzioni sovracomunali, facendo presenti le difficoltà economiche cui sono sottoposti.

LEGGI ANCHE  Fase 2: prime riaperture già dal 27 aprile, mascherine per tutti ma non in strada

“Stamattina ho acceso le luci della mia attività ed esposto un volantino alla porta – spiega Raffaele Montesarchio, barbiere – lo Stato non ci tutela, non abbiamo ristori, siamo chiusi da mesi, ed ora non riusciamo più ad andare avanti. Le nostre attivita’ sono luoghi sicuri: dopo il lockdown dello scorso anno, abbiamo assicurato alla clientela ogni misura, dal distanziamento agli appuntamenti, alla sanificazione dei locali. Non capiamo perché siamo i soli a dover restare chiusi. Molti negozi sono destinati a non riaprire più, così non ce la facciamo ad assicurare un futuro alle nostre famiglie, abbiamo dato fondo a tutti i risparmi”. I manifestanti sono stati raggiunti dal sindaco Lettieri, che ha assicurato che si farà portavoce delle loro richieste.

LEGGI ANCHE  Coronavirus in Alto Adige una famiglia contagia 40 persone, denunciata per epidemia colposa

Leggi anche qui



Incidente mortale di Qualiano: il guidatore arrestato per omicidio stradale

I carabinieri della stazione di Qualiano hanno arrestato nella notte Domenico Fragalà, il 19enne incensurato del posto per il reato di omicidio stradale.

Il ragazzo, alla guida della sua auto, una Audi A1,  lanciata a folle velocità nel centro cittadino e con tre amici a bordo, aveva perso il controllo della stessa impattando con altro veicolo che percorreva il medesimo tratto di strada. A seguito dell'urto, l'auto dei ragazzi si è ribaltata ed uno di questi, il 16enne di Villaricca , Gennaro Nappa,  ha perso la vita per le lesioni riportate. Gli altri due giovani sono stati ritenuti guaribili in 30 giorni per fratture multiple, mentre gli occupanti dell'altra auto coinvolta hanno ri...


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Si ribaltano con l’auto: muore 16enne, feriti i due amici

Tragedia della strada nella notte a Qualiano. La vittima si chiamava Gennaro Nappa, feriti i due amici Domenico Fragalà, 19...
Leggi tutto

Napoli, pistola pronta a far fuoco e 2 chili di droga sequestrati al rione Traiano

Controlli dei carabinieri in via Catone. La droga era nascosta nei bidoni per l’immondizia e all’interno di alcuni tubi di...
Leggi tutto

Muore in ospedale parroco della provincia di Caserta

Don Pietro De Felice, 65 anni, è spirato ieri sera nell'ospedale di Caserta. Era originario di Casagiove
Leggi tutto

Pozzuoli, in 12 in un ristorante: tutti multati e locale chiuso

Controlli dei carabinieri in tutto il territorio puteolano
Leggi tutto

Uccide moglie, figlio disabile, due vicini e poi si ferisce

E' accaduto a Rivarolo Canavese in provincia di Torino. A sparare e' stato Renzo Tarabella di 83 anni
Leggi tutto

Il generale Figliuolo blocca le vaccinazioni di massa sulle isole minori

Protestano i sindaci di Ischia, Procida e Capri dopo l'ordinanza del generale Figliuolo che ha stabilito l'ordine di priorita' per...
Leggi tutto

Oroscopo di oggi la giornata segno per segno

Le previsioni dello Zodiaco per oggi 11 aprile
Leggi tutto

Emilio Fede ricoverato al S. Raffaele: ‘Mi hanno investito’

La figlia: 'Ha detto che vuole andare a Napoli a mangiare spaghetti con vongole insieme con mamma'
Leggi tutto

Vaccini, in Campania sono 52.071 le prime adesioni per 60-69 anni

Sono 52.071 al momento i cittadini campani dai 60 ai 69 anni che si sono prenotati da stamattina per il...
Leggi tutto

Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati cinque 5 da 50mila euro

Il jackpot per il prossimo concorso sale a 136,1 milioni di euro. TUTTE LE QUOTE
Leggi tutto

Napoli, tappa a Genova per la corsa Champions

La squadra di Gattuso domani sfiderà la Sampdoria per continuare a credere nel quarto posto che permetterà agli azzurri di...
Leggi tutto

Napoli, coppia spacciava in casa al Rione Traiano: in manette

Gli agenti hanno bloccato l’uomo trovandolo in possesso di 140 euro e hanno rinvenuto sul tavolo un involucro con 5...
Leggi tutto

Portici: due spacciatori denunciati dalla polizia

I due fratelli, di 19 e 17 anni, sono stati denunciati per resistenza a Pubblico Ufficiale
Leggi tutto

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

I numeri vincenti di oggi 10 aprile
Leggi tutto

Napoli, aggredisce i poliziotti in Piazza Santa Maria la Nova: denunciato

L’uomo ha colpito con calci e pugni dapprima gli operatori e, successivamente, l’auto di servizio danneggiandola
Leggi tutto

Marano: Bar aperto dopo la mezzanotte. I carabinieri sanzionano titolare e clienti

Durante le operazioni, i militari dell’arma hanno sanzionato il titolare di un bar in corso Italia.
Leggi tutto

Nursing Up: ‘In Italia mancano 85-90 mila infermieri’

'Il cambiamento deve partire inevitabilmente dalla riforma della sanità territoriale'
Leggi tutto

Riccardo Monti: “Bagnoli? Ora basta. Sviluppo con fondi privati, pragmatismo e concretezza”

Lo scrive sui social il manager ed imprenditore Riccardo Maria Monti, postando uno scatto del degrado della zona di Bagnoli...
Leggi tutto

Il M5S dal Prefetto per discutere il caso Castellammare

Lo annuncia la deputata del Movimento 5 Stelle, Teresa Manzo.
Leggi tutto

Minore picchia selvaggiamente un coetaneo. IL VIDEO VIRALE SUL WEB

E' accaduto a Capodrise in provincia di Caserta: tutto ripreso da altri coetanei che incitano alla lotta
Leggi tutto

Altro Acerra


Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..