Napoli e Provincia

Castellammare, i carabinieri passano al setaccio Scanzano

Uno spacciatore arrestato e due persone denunciate nel corso dei controlli nel rione roccaforte del clan D’Alessandro



carabinieri-castellammare




Castellammare di Stabia: controlli in corso dei Carabinieri. Rione Scanzano al setaccio.

Ancora presidiata con decine di carabinieri la città Castellammare di Stabia. E’ in pieno svolgimento un servizio straordinario di controllo del territorio dei militari della locale compagnia, nelle strade e nelle piazze ritenute più sensibili. A poche ore dall’inizio del servizio si contano già un arresto per spaccio nel rione Scanzano e 3 segnalazioni al Prefetto per possesso di droga per uso personale.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Agenti minacciati e aggrediti nel carcere di Salerno-Fuorni

Due le sanzioni per violazioni della normativa anticontagio. I controlli dei militari si stanno concentrando nel rione roccaforte del clan D’Alessandro alla ricerca di armi e droga e continueranno anche nei prossimi giorni. Per far sentire la presenza dello Stato.

Google News

Le pagelle Napoli: Di Lorenzo il migliore, Maksimovic da incubo

Notizia precedente

Covid: oggi 21.261 casi e 376 morti, positività giù al 5,9% in Italia

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..