Scafati piange la morte del giovane morto di in pochi giorni.

Si chiamava , ed aveva 39 anni. Lavorava in un un noto bar tabacchi che tra l’altro ieri aveva ricevuto la visita della polizia municipale ed era stato chiuso per mancata sanificazione. la vittima era ricoverata al center di e in pochi giorni le sue condizioni di salute si sono aggravate e e nella giornata di ieri il suo cuore ha cessato di battere. Molti i commenti e i ricordi di social.

Barbaro era ricoverato ad Ariano perché l’ospedale di Scafati è da giorni saturo con la fila di ambulanze costrette fino a 20 ore di attesa. Oggi dell’emergenza ospedale si è occupato anche la testata giornalistica delle Tgr Campania. Pazienti curati nell’ambulanza perché all’interno non vi sono disponibilità. E pensare che nel vicino center di Boscotrecase ci sono 30 posti disponibili ma manca il personale.

E intanto stamane è partita la campagna di vaccinazione per il personale scolastico di Scafati.  I vaccini per il personale scolastico sono somministrati nella palestra della scuola di via della Resistenza.



Cronache Tv



Ultimi Video dai TG

Ti potrebbe interessare..